L’ultimo amo gettato da Skira nel mare dell’editoria? Un servizio SMS. Mentre su Youtube…

Non ce lo possiamo ripetere a ogni piè sospinto, che gli italiani sono lettori pigri, assai pigri. E che se si parla di saggistica, la situazione è sconsolante più che nella narrativa. Anche per questo, occorre inventarsi modalità sempre nuove per attirare nuovi lettori e spronare un poco quelli occasionali, soprattutto. Così il colosso Skira […]

Jean Clair - Breve storia dell'arte moderna

Non ce lo possiamo ripetere a ogni piè sospinto, che gli italiani sono lettori pigri, assai pigri. E che se si parla di saggistica, la situazione è sconsolante più che nella narrativa. Anche per questo, occorre inventarsi modalità sempre nuove per attirare nuovi lettori e spronare un poco quelli occasionali, soprattutto.
Così il colosso Skira sta gettando diversi ami nel mare dell’editoria. Dalla confluenza con la narrativa, con la notevole collana diretta da Eileen Romano (a breve su Artribune pubblicheremo un’intervista al proposito), che ha visto uscire in questi ultimi tempi un volume a firma di Andrea Camilleri, La moneta di Akragas, e uno di Georges Perec, Storia di un quadro; per arrivare a sms, serie più recente che vede ancora al comando la Romano: si tratta di saggistica, ma molto breve. Come un SMS, per l’appunto. Così sono appena uscite le quaranta pagine di Jean Clair dedicate alla Breve storia dell’arte moderna e la settantina di Giandomenico Romanelli dedicato al “mistero” delle Due Dame di Vittore Carpaccio.
Finita qui? No, perché da qualche mese Skira è pure su Youtube, fra i pochissimi editori che sfruttano quel formidabile mezzo.

Marco Enrico Giacomelli

www.youtube.com/user/SkiraEditore

 

CONDIVIDI
Giornalista e dottore di ricerca in Estetica, ha studiato filosofia alle Università di Torino, Paris8 e Bologna. Ha collaborato all’"Abécédaire de Michel Foucault" (Mons-Paris 2004) e all’"Abécédaire de Jacques Derrida" (Mons-Paris 2007). Tra le sue pubblicazioni: "Ascendances et filiations foucaldiennes en Italie: l’operaïsme en perspective" (Paris 2004; trad. sp., Buenos Aires 2006; trad. it., Roma 2010), "Another Italian Anomaly? On Embedded Critics" (Trieste 2005), "La Nuovelle École Romaine" (Paris 2006), "Un filosofo tra patafisica e surrealismo. René Daumal dal Grand Jeu all'induismo" (Roma 2011), "Di tutto un pop. Un percorso fra arte e scrittura nell'opera di Mike Kelley" (Milano 2014), "Un regard sur l’art contemporain italien du XXIe siècle" (Paris 2016, con Arianna Testino). In qualità di traduttore, ha pubblicato testi di Deleuze, Revel, Augé e Bourriaud. Nel 2014 ha curato la mostra (al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano) e il libro (edito da Marsilio) "Achille Compagnoni. Oltre il K2". Ha tenuto seminari e lezioni in numerose istituzioni e università, fra le quali la Cattolica, lo IULM, l'Università Milano-Bicocca e l'Accademia di Brera di Milano, l’Alma Mater di Bologna, la LUISS di Roma, lo IUAV di Venezia, l'Accademia Albertina di Torino. Redige (insieme a Massimiliano Tonelli) la sezione dedicata all'arte contemporanea del rapporto annuale "Io sono cultura" prodotto dalla Fondazione Symbola. Insegna alla NABA di Milano. È vicedirettore editoriale di Artribune e direttore responsabile di Artribune Magazine.
  • We would like to learn your thoughts and opinions of common, day to day products. Our clients are willing to pay you $5-$75 for every study you complete.
    We now have 100s of online surveys that need your feedback. Everyone can get involved. So if you have some free time, and can use some additional income, please visit http://input.ncsall.org and get started!

    • hm

      wow

    • hm

      im really interested in pizza hunt .