Due napoletani a Roma. Bianco-Valente ospiti de I Martedì Critici e poi, as usual, di Artribune Television…

Che cosa avranno raccontato al pubblico dell’Auditorium di Mecenate, i due infaticabili artisti partenopei Bianco-Valente? Dei loro mirabolanti viaggi around the world? Della loro open research sui rapporti tra geografia e astrologia? Della loro storia affettiva e professionale? Del percorso con i new media? Dei progetti legati alle relazioni tra persone, tra macchina e individuo, […]

Che cosa avranno raccontato al pubblico dell’Auditorium di Mecenate, i due infaticabili artisti partenopei Bianco-Valente? Dei loro mirabolanti viaggi around the world? Della loro open research sui rapporti tra geografia e astrologia? Della loro storia affettiva e professionale? Del percorso con i new media? Dei progetti legati alle relazioni tra persone, tra macchina e individuo, tra corpo e mente, tra luoghi e memorie, tra immagine e parola?
Beh, non perdete tempo a domandarvelo. Cliccate il link qui sotto e godetevi il report di Studio Ray sul quarto appuntamento dei nuovi Martedì Critici, inaugurati a Marzo 2011 dai curatori Alberto Dambruoso e Marco Tonelli. Ma non vi distraete troppo… Già lunedì prossimo torniamo con il sesto protagonista, Matteo Montani, che proprio due giorni fa ha raccontato qualcosa di sé durante il suo Tuesday talk romano…

– Helga Marsala

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è giornalista, critico d'arte contemporanea e curatore. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Oggi membro dello staff di direzione di Artribune, è responsabile di Artribune Television. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanee. È stata curatore nel 2009 dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico di SACS nel 2013, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura progetti espositivi presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali, specificamente delle ultime generazioni.
  • Antonio Micciché

    Che dire…
    parafrasando una vecchia canzone, SONO LA COPPIA PIU’ BELLA DEL MONDO!
    Perchè? Perchè Bianco-Valente è una coppia che GENERA.
    Lavorare o collaborare con loro è una esperienza che arricchisce, gratifica e ti costringe ad intendere il processo creativo, un atto di umiltà.
    Grazie Giovanna e Pino, e un caloroso abbraccio da Palermo,
    Antonio Micciché

  • Ciao amici!
    bravissimi

    marco mazzei