Sciamanesimo contemporaneo a Milano, fra moda e fotografia

Moda? Significa ancora Milano, dalle nostre parti, c’è poco da fare. Semmai si può vedere il “dove”, a Milano. Qui siamo in un locale tutto rosa, minimale, semplice e tutto di plastica: nomen omen, siamo al Kitsch Bar, Corso Sempione. È qui che per una sera è la moda a farla da padrona, protagonista la […]

Moda? Significa ancora Milano, dalle nostre parti, c’è poco da fare. Semmai si può vedere il “dove”, a Milano. Qui siamo in un locale tutto rosa, minimale, semplice e tutto di plastica: nomen omen, siamo al Kitsch Bar, Corso Sempione.
È qui che per una sera è la moda a farla da padrona, protagonista la stylist free-lance Marzia Fossati – fra le altre cose, fashion-addict di Artribune -, che presenta So What? A shamanic view on fashion, “una sua estemporanea visione di moda: in mostra l’autobiografia di uno shooting sciamanico, Soul Retrieval, tra appunti di lavoro, references, materiali d’ispirazione e momenti di vita”. Fotografia di Stefan Giftthaler, allestimento di Vanessa Gemoli e Ida Papandrea, Head-pieces sciamanici di Federica Moretti Handmade.

Giovedì 31 marzo 2011 – ore 19.30
Corso Sempione, 5 – Milano
www.marziafossati.com
www.federicamorettihandmade.com
www.stefangiftthaler.com

 

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • Per vostra informazione c’era pure lo sciamano sioux: (culo di volpe) tra gli invitati. Era seduto in un angolo, davanti all’ingresso. Aspettava il momento giusto per fuggire. Aveva uno sguardo consumato e vecchio, spogliato di ogni velleità modaiola, di ogni progetto creativo, di ogni prospettiva.

  • lo sciamanesimo va… Due pellicce, un paio di corna, qualche effettaccio di photoshop… Mi sembra il tutto un pò presuntuoso e pretestuoso… Davvero non si sa più cosa inventare, cosa scopiazzare, per darsi un tono e dire di essere originali! Esty Catzy.