Le Mois de la Photo italiano? È a (Start)Milano

Da Joel Peter Witkin a Edward Burtynsky, a Paolo Pellegrin, Michele Zaza, Francesca Galliani, Sandy Kim. Un mese dedicato alla fotografia, per evocare la storica rassegna parigina, e per dare il via, proprio con l’entrare della primavera, alla ricca stagione dei festival. Tra metà marzo e metà aprile oltre 80 mostre fotografiche nelle gallerie d’arte […]

Da Joel Peter Witkin a Edward Burtynsky, a Paolo Pellegrin, Michele Zaza, Francesca Galliani, Sandy Kim. Un mese dedicato alla fotografia, per evocare la storica rassegna parigina, e per dare il via, proprio con l’entrare della primavera, alla ricca stagione dei festival. Tra metà marzo e metà aprile oltre 80 mostre fotografiche nelle gallerie d’arte e nei luoghi più rappresentativi di Milano: arriva la quinta edizione di Photofestival, con un programma espositivo che spazia dal reportage alla ricerca, dalla proposizione di autori affermati a quelli emergenti. E quelli di Photofestival da qualche tempo hanno pure tentato il guizzo siglando una alleanza con Start Milano. Urca, realtà creative e culturali che tentano a fare sistema? Sogniamo o siamo desti…

www.photoshow.it

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.