Le alleanze di StartMilano. Doppio convegno su immagine, fotografia, identità e memoria

Sono tòpoi universali ed ecumenici, che ricorrono – per fare giusto un esempio – anche in un noto libro di Giovanni Paolo II. Ma qui a dare una collocazione più definita al titolo Identità e memoria, c’è la specificazione: il senso dell’immagine. Immagine come fotografia. Si tratta infatti del titolo di due convegni che segnano […]

Sono tòpoi universali ed ecumenici, che ricorrono – per fare giusto un esempio – anche in un noto libro di Giovanni Paolo II. Ma qui a dare una collocazione più definita al titolo Identità e memoria, c’è la specificazione: il senso dell’immagine. Immagine come fotografia. Si tratta infatti del titolo di due convegni che segnano la collaborazione di Startmilano con il Photofestival, rassegna milanese allargata che fino al 15 aprile promuove la cultura fotografica con una serie di eventi, mostre, workshop, itinerari, che coinvolgono appunto molte delle gallerie aderenti a Startmilano.
Il primo convegno, a Palazzo Turati, ha visto in cattedra personaggi come Frank Boehm, Denis Curti, Francesco Jodice, Marco Pierini, Marina Wallace. Ora, al secondo step, è il turno di Roberta Valtorta – sul tema Victor Burgin: la memoria tra inconscio e mass media -, Roberto Masotti (Looking for Cage: materiali su e con Cage ri-letti, ri-definiti e ri-creati), Marco Tagliafierro (Coincidenze straordinarie), Gigliola Foschi (Memoria Variabile).

Sabato 2 aprile 2011 – ore 15.00
Via Meravigli, 9 – Milano
www.photoshow.it

 

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.