Magazzino Italian Art, lo spazio espositivo dedicato all’arte italiana fondato nel 2017 dai collezionisti Giorgio Spanu e Nancy Olnick, presenta Cinema in piazza, un programma di dodici film su artisti italiani e internazionali del dopoguerra. L’iniziativa, che si svolgerà nella sede di Cold Spring, a un’ora e mezza da New York, dal 13 al 28 luglio 2018, è frutto della collaborazione con le associazioni Artecinema e Cold Spring Film Society.
Ogni venerdì e sabato verranno proiettati due film a serata, preceduti da una presentazione dello storico dell’arte Francesco Guzzetti. Il programma comprende film su grandi artisti italiani come Piero Manzoni, Jannis Kounellis, Giulio Paolini, Pino Pascali, Giuseppe Penone e Michelangelo Pistoletto e su artisti internazionali come Joseph Beuys, Louise Bourgeois, Sol LeWitt, Bruce Nauman, Richard Serra e i Land Artists.
Ogni serata vedrà abbinati un film su un artista italiano e uno su un artista internazionale. Gli abbinamenti hanno lo scopo di far luce su basi comuni e/o tendenze opposte nel trattare argomenti simili. Mostrando affinità o atteggiamenti divergenti, le proiezioni forniranno una visione approfondita sul lavoro degli artisti e sulle modalità con cui hanno affrontato i temi che definiscono l’avanguardia artistica dagli anni del dopoguerra a oggi. Tutti i proventi derivanti dall’acquisto dei biglietti (disponibili soltanto online) saranno devoluti a RxArt, un’organizzazione senza scopo di lucro la cui missione è aiutare i bambini a guarire attraverso il potere dell’arte visiva.
Il filmato che vi proponiamo è un trailer del film dedicato all’artista francese Louise Bourgeois e diretto da Nina e Klaus Sohl nel 2007, la cui proiezione è prevista per venerdì 27 luglio.

www.magazzino.art/events/cinema-piazza

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.