Con Ikea Place è più facile decidere cosa acquistare, perché i clienti possono provare molti prodotti, stili e colori diversi all’interno di ambienti reali, semplicemente toccando lo schermo del proprio dispositivo”. A parlare è Michael Valdsgaard, Digital Transformation Leader di Inter Ikea Systems. Il colosso svedese dell’arredamento low cost ha infatti appena lanciato una nuova app in realtà aumentata che permette ai propri clienti di provare virtualmente i mobili prima di acquistarli.
Basata sulla nuova tecnologia ARKit di Apple, Ikea Place mette automaticamente in scala i prodotti in base alle dimensioni della stanza con una precisione del 98% e permette di vedere la trama dei tessuti e l’effetto di luci e ombre sui mobili. Oltre a collocare digitalmente i prodotti negli ambienti, la app permette anche di salvare le soluzioni d’arredo e di condividerle con gli amici sotto forma di immagini o video. I prodotti si possono poi acquistare direttamente dal sito web Ikea.

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.