Per la prima volta un progetto audiovisivo descriverà la Capitale dal punto di vista di chi la vive. Reaction Roma sarà un film collettivo, frutto dei contributi audio e video dei suoi abitanti. Chiunque può partecipare, basta riprendere con uno smartphone, un tablet o una telecamera una situazione particolare o un dettaglio della città. A mettere insieme il collage sarà poi il regista Pietro Jona (quello de Gli Sgommati su Sky Uno) che è anche ideatore di questo format peraltro facilmente declinabile ad altre città italiane e internazionali.

Il girato diventerà un documentario, adatto alla distribuzione televisiva o cinematografica. Sarà anche una video installazione, divisa in quattro aree tematiche (Umani, Materie, Movimenti, Contrasti), che verrà esposta al Macro di Testaccio nel 2016. L’evento sarà preceduto da una serie di Reaction pills: proiezioni delle clip in giro per la città con micro eventi site specific dalla periferia al centro, fino alla data di programmazione finale del MACRO. Pietro Jona ha creato la rete internazionale di artisti di Human’s Point, società di produzione audiovisiva con sede a Roma e Madrid, con cui ha prodotto e diretto i primi esperimenti di social movie, Human’s Y2K nel 2000 e Move (Where are you going?) nel 2004. Ha realizzato installazioni, pubblicità per il mercato indiano, documentari e programmi televisivi.

– Federica Polidoro

www.reactionroma.it

iscrizione_newsletter
CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.