Ci scommettiamo che il film sarà lanciato durante il prossimo Festival di Cannes. Intanto l’uscita nelle sale italiane è fissata per il 25 maggio e i fan già fremono in attesa di quella data. Attraverso lo specchio è un romanzo fantastico del 1871 scritto dal matematico e scrittore inglese Charles Lutwidge Dodgson con lo pseudonimo di Lewis Carroll, come seguito de Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie. In questo racconto Alice Kingsleigh, rientrata a Londra dopo anni di viaggi insieme al padre, trova uno specchio magico attraverso il quale ritorna nel fantastico regno di Sottomondo, ma si accorge presto che tutto è cambiato. Soprattutto, il Cappellaio Matto ha perduto la sua capacità di sognare e per salvarlo Alice, con l’aiuto della Regina Bianca, deve recuperare la cronosfera, un globo metallico custodito all’interno della camera del Grande Orologio che regola tutto il tempo.

Alice attraverso lo specchio è diretto da James Bobin (I Muppet, 2011) e prodotto da Tim Burton. Confermato il cast del primo film: Mia Wasikowska (nei panni di Alice), Johnny Depp (il Cappellaio Matto), Anne Hathaway (la Regina Bianca) e Helena Bonham Carter (la Regina di Cuori), a cui si è aggiunto Sacha Baron Cohen, che interpreta il cattivo mitologico metà uomo e metà orologio. I Walt Disney Studios, nel frattempo, stanno centellinando le notizie riguardo la release: per ora hanno annunciano una collaborazione con P!nk, la cantautrice vincitrice di tre Grammy, che scriverà un brano inedito per la colonna sonora composta da Danny Elfman e inciderà una cover del noto brano White Rabbit, per la campagna promozionale del film. Ecco il trailer.

– Federica Polidoro

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.