César Cini in trasferta a Udine, per un nuovo appuntamento con uno dei suoi designer di punta. Il patron della brasiliana Cinex, colosso di Rio Grande do Sul, ha affidato a Marco Viola, una decina d’anni fa, l’interior design dello strategico Cinex Lab, avamposto italiano dell’azienda, con sede a Monastier di Treviso: un laboratorio sperimentale, dedicato alla ricerca sui nuovi materiali, che Cini ha voluto impiantare in uno dei paesi chiave per il settore del design contemporaneo, dallo stile all’innovazione tecnologica, passando per la qualità manifatturiera.
Diversi i designer europei e soprattutto italiani con cui la Cinex lavora, per mettere a punto i suoi complementi d’arredo. Collaborazioni fruttuose, che un ciclo di video ha raccontato, grazie alle riprese, il montaggio e la regia di ikonphoto, studio creativo – anche questo con base a Udine – specializzato in progetti audiovisivi e fotografici.

Dopo il video di lancio, con le immagini del backstage, e quello dedicato alla giovane star inglese Benjamin Hubert, questa nuova clip riassume momenti di dialogo e di lavoro tra Cini e Viola, insieme a riflessioni, spunti, racconti.“Non ho mai studiato, sono autodidatta al 100%”, confessa Marco.  Che il mestiere, grazie a un mix di passione e vocazione, lo ha imparato sul campo. Osservando, provando, studiando direttamente sul prodotto, sui materiali, sui disegni. Inventandosi designer e scoprendosi imprenditore, oggi a capo di uno studio ben lanciato, sul campo da oltre quindici anni, specializzato in arredamento d’interni, scenografie, allestimenti di stand, progetti di grafica e comunicazione per marchi nazionali.
La sua idea di design? “Visto che faccio cose che servono alla gente, cerco di immedesimarmi in loro. E poi… poi diventa tutto magico… Tutto parte dalla natura: se trovi una linea, una forma, una superficie, la fai tua e cerchi di trasformarla”. Efficienza, funzionalità, semplicità e quel fascino tutto speciale che arriva dalla fusione tra la realtà e l’immaginazione.

Helga Marsala

www.cinex.com
www.marcoviolastudio.it

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.