Ha raggiunto quota 140mila euro la raccolta fondi di All’Arte!, progetto che a Milano ha visto il felicissimo incontro tra il contemporaneo e la ricerca scientifica. Al centro dell’azione Jannis Kounellis, che ha elaborato insieme ai ragazzi dell’Accademia di Brera un’opera inedita da donare alla Clinica Mangiagalli, storica struttura ospedaliera della città. Da quel prototiposono stati quindi creati cento multipli in ferro, grandi 30x20x10 cm, da proporre ai collezionisti. Oggetti preziosi, risolti nel rapporto tra la gabbia rigida e la leggerezza del foglio giallo sullo sfondo, dipinto a mano. Ogni foglio a rappresentare un destino, una storia, un passaggio, un’esistenza fragile, da preservare.

Realizzati in collaborazione con l’atelier milanese La Fucina di Efesto, i multipli sono stati offerti al pubblico a fronte di contributo libero. Il ricavato è andato a un importante programma di ricerca medica in campo pediatrico – “RNA regolatori nelle risposte immunitarie fisiologiche e patologiche del bambino” – condotto dal professor Antonio Siccardi per la Fondazione INGM. Nel video l’evoluzione del progetto, dai primi passi fino alla presentazione delle opere.