Servizio di Federica Polidoro

C’erano proprio tutti ieri sera, al Maxxi. Almeno tutto il mondo del cinema italiano. È l’appuntamento annuale organizzato dall’SNGCI, il Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani, che ha annunciato le cinquine delle candidature per i Nastri d’Argento 2014. Carlo Verdone, Claudia Gerini, Elio Germano, Giorgio Pasotti, Paolo Virzì e ancora Francesco Rosi, Ettore Scola, gli esordienti Pif e Sidney Sibilia. Le attrici Kasia Smutniak, Cristiana Capotondi, Micaela Ramazzotti. Ognuno che occupa un posto nella filiera cinematografica italiana, dagli sceneggiatori ai produttori, fino ai tecnici audio, ieri ha avuto il suo piccolo riconoscimento.

Una marea di targhe sono state erogate per le nomination e la serata è stata condotta dal presidente del sindacato Laura Delli Colli e dal resto del direttivo nazionale, composto tra gli altri da Maurizio Di Rienzo, Fulvia Caprara, Franco Mariotti e Romano Milani.
Omaggio conclusivo al cast de La grande bellezza di Paolo Sorrentino, il vero grande assente. Le vittorie definitive saranno comunicate nella cerimonia ufficiale che si terrà a Taormina il 28 giugno prossimo, in collaborazione con Taormina Arte. Evento trasmesso in seconda serata da Rai Uno.

 

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.