Video di Antonio D’Andrea
Produzione: Artribune Television

Un anno è trascorso e di nuovo ci si trova sul litorale di Senigallia, per un appuntamento ormai di rito: stessa spiaggia, stesso mare, stesso team, stesso format. Torna Demanio Marittimo.Km-278, la maratona notturna di Marzocca, dedicata all’architettura, il design, le arti contemporanee. Promosso dall’omonima associazione e dalla rivista Mappe di Gagliardini Editore, ideato e curato da Cristiana Colli e Pippo Ciorra, l’evento continua a tessere una rete tra imprese, istituzioni e associazioni culturali, con cui costruire, anno dopo anno, un palinsesto dispiegato fra il tramonto e l’alba, con ospiti che arrivano dal mondo dell’arte, dell’architettura, del food, della comunicazione, della cultura. Senza dimenticare il concorso per giovani progettisti, chiamati a disegnare ogni volta arredi e allestimento.

Per la scorsa edizione, tra le migliaia di visitatori accorsi per godersi la lunga nottata effervescente, moltissime furono le figure internazionali coinvolte: dal designer israeliano Ron Gilad ai Superpool di Istanbul, dai Lot-Ek di New York a Caroline Corbetta, dall’artista americana Tanja Alexia Hollander al curatore Stefano Rabolli Pansera, da Lorenzo Fiaschi e lo staff di Continua/Le Moulin, fino al super chef Mauro Uliassi, geniale  giocoliere della sezione culinaria, tutta in chiave street.
Nell’attesa della quarta edizione, pubblichiamo l’ampio video report di Artribune Television, girato a luglio 2013: un modo per rinfrescare la memoria a chi c’era e per lasciare immaginare a tutti gli altri cosa accadrà, più o meno, il prossimo 18 luglio, a partire dalle 18 del pomeriggio. Nuovi ospiti, nuove sorprese e un nuovo contest, lanciato ad aprile e riservato agli studenti degli Istituti alberghieri italiani, per realizzare il piatto ufficiale di Demanio Marittimo.Km-278  2014. Poco più di un mese ancora prima dello start: un venerdì per nottambuli, intellettuali, curiosi, festaioli, con la voglia di tuffarsi dentro una comunità creativa temporanea. A due passi dal bagnasciuga.

Helga Marsala

http://www.mappelab.it
http://demaniomarittimokm278.blogspot.it/

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.