Cannes 2014
servizio di Federica Polidoro
produzione Artribune
daily update – 24 maggio 2014

Finisce nel migliore dei modi un’edizione di buon livello del Festival di Cannes: vince la Palma d’Oro il film Winter Sleep del turco Nuri Bilge Ceylan. Un’opera da camera dall’accento cechoviano che ha conquistato sia la Fipresci, organo rappresentativo della critica internazionale, che la giuria presieduta da Jane Campion. Grandi esclusi sono stati i francesi, nonostante fossero in molti, e la giapponese Naomi Kawase.

Un premio a Julianne Moore, che sembra più un tributo all’attrice che al ruolo interpretato, uno a Timothy Spall per aver vestito i panni di Mr. Turner. Premio della Giuria ex-aequo Xavier Dolan/Jean-Luc Godard: una scelta che, soprattutto nell’ultimo caso, abbiamo avuto modo di apprezzare parecchio. Premio per la regia a Bennet Miller, Gran Prix all’italiana Alice Rorhwacher e sceneggiatura al russo Zvyaginstev per il Leviathan.

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.