StudioVisit – Robert Gligorov
a cura di Alberto Mattia Martini
riprese: Alberto Mattia Martini e Andrea Cagno
montaggio: Andrea Cagno

“Passo spedito, abito scuro, camicia bianca e cravatta nera, occhiali da sole, scortato dai sui inseparabili e fedeli amici Margie e Bloom.
Robert Gligorov, macedone di nascita ma in Italia da ormai da parecchi anni, è uno degli artisti più eclettici e versatili del panorama internazionale.
Regista, musicista, performer, illustratore, fotografo, atleta, chimico, produttore: sono solo alcuni degli aspetti e delle attività a cui Gligorov ha dedicato passione, lavoro ed immaginazione.
Chiuso il portone, salite le scale oltrepassato il cancello e la porta d’ingresso, lasciamo dietro di noi il traffico del centro di Milano e ci immergiamo nel mondo “gligoroviano”, dove in compagnia delle opere e dei due bassotti iniziamo una conversazione appassionante, intensa, a volte irriverente, certamente esplicita e senza alcun indugio”.

– A.M.M.

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è giornalista, critico d'arte contemporanea e curatore. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Oggi membro dello staff di direzione di Artribune, è responsabile di Artribune Television. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanee. È stata curatore nel 2009 dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico di SACS nel 2013, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura progetti espositivi presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali, specificamente delle ultime generazioni.
  • Angelov

    Trovo questo video su Gligorov molto interessante; si spinge in profondità, e si esprime da un punto di vista facilmente condivisibile; con un linguaggio che riesce ad esemplificare e a demistificare tanti malintesi del mondo dell’arte.
    Vere perle di saggezza.

  • Riccio

    Intervista molto sincera.specialmente nella seconda parte.

  • Susanna

    Gligorov e’un Genio !!!!!!!!

  • Robert e Robert!Sempre avanti.

  • Colleen Simsa

    I admired Robert Gligorov’s artist work.

    He used to worked for Fotoromanzo Lancio Magazines. I realized him through
    by friend who sent his artist pictures to me. I myself also an artist. I came from
    American, USA. I used to read “Kiss” and “Darling” magazines by LANCIO
    to New York City, NY, USA 1979-1993. It was stopped printed. No longer print.
    Robert Gligorov/Susie Sudlow are my favorite beautiful couples.

    I thanked my friend that I know him as Robert Gage [AKA Robert Gligorov] who
    used worked on Lancio Photormance magazine.

    What a cool!

    Colleen Simsa, USA

  • Prova Robert Gligorov il migliore artista performance.
    lavora sempre attaraverso immagini otticche, falsa così lo sguardo dello spettatore , tutto ciò che lo circonda pone una realtà totalmente surreale, ipotesi di essere una forma iper dinamica, trasmette così un senso di vuoto , ciò che manca nell’arte contemporanea cioè l’assurdo lo aggiunge lui un vero genio incompreso anzi un secondo Cattelan, una qualità eclelettica trasmette tramite il video e la performance un’immagine fotografica falsata, bravo…… critical contecst by Mr. Prof. Roberto Scala .