Tredici muri, per tredici artisti. Tutti autori che, dagli anni ‘70 a oggi, hanno contribuito a far esplodere, con differenti stili, due movimenti artistici fra i più importanti nel panorama dell’arte e della cultura urbana contemporanea: il Writing e la Street Art.
Frontier. La linea dello stile è un progetto a cura di Fabiola Naldi e Claudio Musso, coordinato e sostenuto dal Comune di Bologna.
I cantieri, rigorosamente a cielo aperto e aperti al pubblico, prendono vita in diversi quartieri della città, creando una relazione diretta e un contatto forte con i residenti delle abitazioni scelte per acciglierei wall painting.
Il primo cantiere, partito il 19 giugno 2012, vede all’opera fino a lunedì 25, l’olandese Does, il parigino Honet e il polacco M-City.

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.