Film maker: Marco Aprile
Produzione: Artribune Television

A partire da suggestioni di stampo simbolista, tra giochi sinestetici che provano a spingere oltre il limite consueto la natura sensibile delle relazioni tra le cose, la mostra Wonderline 2012 mette in scena un percorso eterogeneo, in cui convivono stimoli sensoriali differenti e tutti interconnessi.
Curata da Vittorio Sgarbi e Paolo Fontanesi, con l’organizzazione dello Studio Original Designers 6R5 Network di Milano, Wonderline 2012 funziona come un viaggio alla scoperta dei nove colori che contraddistinguono il percorso espositivo: i dipinti di Francesco Roggero, le fotografie dell’agenzia americana Getty Images, le poesie di Nanni Balestrini, e poi anche video, suoni, profumi, guidano lo spettatore attraverso nove diverse emozioni cromatiche: Creatività (Green Room), Ispirazione (Blue Room), Immaginazione (Violet Room), Inventiva (Orange Room), Tecnologia (Black Room), Sensazione (Turquoise Room), Leggenda (Purple Room), Passione (Red Room) e Emozione (Yellow Room).

“Wonderline 2012”
Spazio Krizia, Milano
7-27 giugno 2012
www.wonderline-art.com

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.