HO FATTO TERNA!
video-diario Premio Terna 03 – un progetto di Alessandra Galletta

Episodio IV
Andrea Nacciarriti / primo classificato categoria Gigawatt

Andrea Nacciarriti, durante l’allestimento della sua mostra con Elena Nemkova alla Galleria MARS di Milano, ci racconta la sua esperienza di artista in residenza a Pechino. Soffermandosi su una personale convinzione: l’arte, anche se non ha un effetto reale sulla società, ha però un effetto più profondo, che si propaga attraverso la conoscenza di pensieri nuovi…

[A.G.]

Senza confini
“In ‘Boundaries’ ho realizzato un collage fotografico. A sinistra c’è un campo da pallanuoto, quindi un ambiente acquatico, a destra c’è una frase presa dal documentario di Andrea Segre ‘Il sangue verde’, in cui un ragazzo immigrato si trova nelle campagne calabro-campane a raccogliere i pomodori e dice questa cosa: facendo una distinzione tra bianchi e neri, afferma che i bianchi non vanno a raccogliere quando piove, mentre loro, anche nelle condizioni di tempo pessimo, fanno il lavoro più duro per due lire, dietro un controllo che è in mano alla criminalità organizzata. Ovviamente, il campo da pallavolo ricorda dei confini, ma la cosa interessante è che basta passare sopra o sotto questa linea galleggiante… E il confine è sempre oltrepassabile”.

[Andrea Nacciarriti]

HO FATTO TERNA!

autore
Alessandra Galletta

produttore esecutivo
Desirée Sibiriu

riprese e montaggio
Davide Riva

progetto grafico
Laura Tonicello

motion graphic
Domenico Catano

redazione
Jacopo De Pascale

musiche
Viola
After Work
Drunksouls

si ringraziano
Galleria MARS, Milano
Elena Nemkova
Giancarlo Norese

media partner
Artribune

creative
LaGalla23 Productions

LEGGI ANCHE:

Sono in quindici e sono i vincitori della terza edizione del Premio Terna. Tutti in trasferta a Mosca, seguiti dalle telecamere di Alessandra Galletta. Un video-diario a puntate, ospitato da Artribune Television

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è giornalista, critico d'arte contemporanea e curatore. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Oggi membro dello staff di direzione di Artribune, è responsabile di Artribune Television. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanee. È stata curatore nel 2009 dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico di SACS nel 2013, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura progetti espositivi presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali, specificamente delle ultime generazioni.