Allineamenti stellari. Basim Magdy a Roma

MAXXI, Roma – fino al 30 ottobre 2016. Il museo capitolino accoglie la prima mostra personale di un’artista che vuole guardare avanti, offrendo un messaggio ottimistico nei confronti del futuro. Tra speranze, ironia e umorismo nella mutevolezza incostante del genere umano.

Basim Magdy, Every Decade Memory Poses as a Container Heavier than its Carrier
Basim Magdy, Every Decade Memory Poses as a Container Heavier than its Carrier

Il Maxxi ospita la seconda tappa di The Stars Were Aligned for a Century of New Beginnings, una visione del futuro che scorre nella temporalità dell’interazione umana, suggerendo un equilibrio mutevole tra realtà e illusione. Basim Magdy (Assiut, 1977), vincitore del premio Deutsche Bank’s Artist of the Year 2016, spinge l’arte sino a nuovi orizzonti: oltre venti opere su carta restituiscono futuristiche visioni del destino tratte dagli Anni Sessanta, storie di astronauti e fantasiose colonizzazioni di pianeti.
Cuore pulsante della mostra, il tentativo umano di comprendere il tempo: tre film narrano temi sociali, relazioni con la realtà, presagi di morte in specchi d’acqua, la memoria collettiva e l’eterna lotta contro l’oblio dei valori umani. Linguaggi poetici per ricacciare la solitudine muovendo verso un nuovo inizio nel quale condividere i ricordi e non ripetere gli errori passati, mentre le stelle saranno finalmente allineate.

Ilenia Maria Melis

Roma // fino al 30 ottobre 2016
Basim Magdy – The Stars Were Aligned for a Century of New Beginnings
MAXXI
Via Guido Reni 4a
06 3201954
[email protected]
www.fondazionemaxxi.it

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/56535/basim-magdy/

CONDIVIDI
Ilenia Maria Melis
Ilenia Maria Melis nasce a Roma nel 1980. È laureata in Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico presso l’Università degli Studi Roma Tre con la tesi sperimentale “Terracotta architettonica con Dioniso e pantera alla Galleria Borghese”. Da sempre amante dello studio, predilige il settore archeologico, affascinata probabilmente dagli splendori antichi della Capitale. Sostenitrice della cultura, spazia dalla passione per l’arte, a quella per l’enogastronomia, dalla danza alla lettura; ama visitare i musei e imparare sempre cose nuove. Amante delle auto d’epoca, è consigliere di uno dei più importanti club di auto d’epoca e di interesse storico di Roma, la Scuderia Campidoglio. Attualmente collabora come blogger per [email protected] e come giornalista con la testata Lungotevere.net. Ama scrivere e descrivere la cultura con trasporto e sentimento cercando di affascinare il lettore grazie a una spiccata sensibilità. Desidera intraprendere la carriera giornalistica. Non dimentica di volgere lo sguardo anche verso il prossimo; infatti, è molto attiva nel volontariato con bambini e giovani.