Freud. Non Sigmund, non Lucian, ma Jane. In mostra a Genova

Galleria Martini & Ronchetti, Genova – fino al 12 luglio 2014. Classe 1958, l’artista inglese appartiene a una stirpe “pesante”, capeggiata dall’inventore della psicoanalisi e portata avanti da uno dei migliori ritrattisti del Novecento. Ora è in mostra in Liguria.

Jane McAdam Freud, On identity – foto Linda Kaiser: Jane, 2014, filo metallico, cm 105 x 85

Jane McAdam Freud (Londra, 1958) porta un cognome pesante. L’artista inglese si è laureata al Royal College of Art e insegna come professore associato presso la Central St. Martins School of Art, è figlia di Lucian e bisnipote di Sigmund. Per contrasto, tutto ciò che le associ è la leggerezza, nel senso più alto del termine. Vestita in un completo azzurrino che ricorda i colori amati dalla Regina Elisabetta, accompagna i suoi gesti con un sorriso e uno sguardo di intensa intelligenza. On Identity è il titolo scelto da G. B. Martini per la personale dell’artista nella propria galleria genovese. Le fotografie e i collage su carta, ma soprattutto i mirabili ritratti in rilievo fatti di quella rete metallica che sembra connettere radici, separazioni e relazioni, si compongono a suggerire somiglianze, richiami speculari, frantumazioni e ri-costruzioni di personalità.

Linda Kaiser

Genova // fino al 12 luglio 2014
Jane McAdam Freud – On identity
MARTINI & RONCHETTI
Via Roma 9
010 586962
[email protected]
www.martini-ronchetti.com