MAC di Lissone. Dove la collezione è allestita dagli artisti

Museo d’Arte Contemporanea, Lissone – fino al 9 marzo 2014. T-yong Chung, Michele Gabriele e Jonathan Vivacqua: sono loro ad aver stabilito la disposizione delle nuove opere del MAC. Non limitandosi ad appenderle al muro, ovviamente…

Protocombo - veduta della mostra presso il MAC, Lissone 2014, courtesy the artists

Nuove acquisizioni, nuovo allestimento. Alberto Zanchetta ha incaricato T-yong Chung, Michele Gabriele e Jonathan Vivacqua di confrontarsi con le opere dei loro colleghi. Protocombo è il risultato di una riflessione sulle scelte e sul gusto come elemento fondamentale del collezionismo, con un’inversione dei ruoli tradizionali. I tre artisti, infatti, sono stati chiamati ad allestire le nuove acquisizioni del museo di Lissone, presentate nel piano seminterrato della struttura.

E non si sono limitati a sceglierne la disposizione: hanno avuto la possibilità di interagire con esse, inserendo le loro opere in modo discreto, come nel caso di T-yong Chung, che usa le sue eleganti sculture come sostegni, ludico, visto che i visitatori facilmente inciampano negli invertebrati di Jonathan Vivacqua, o invadente: Michele Gabriele ha, infatti, coperto con assemblage di coperte e materiali vari alcuni dei lavori altrui.

Marta Cereda

Lissone // fino al 9 marzo 2014
T-yong Chung / Michele Gabriele / Jonathan Vivacqua – Protocombo
a cura di Alberto Zanchetta
MAC – MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA
Viale Padania 6
039 2145174 / 039 7397368
[email protected]
www.museolissone.it