Interno con pittori

Galleria O., Roma – fino al 15 marzo 2014. La galleria capitolina apre i propri spazi all’arte. Tra design e arti applicate, lavori a parete di Galantini, Gonzato, Malerba, Mosca e Sarleti ripropongono, su bidimensione, la struttura astratta, a volte improvvisa, della progettualità. Tra segmenti e innesti pittorici.

Gruppo di pittori in un interno - veduta della mostra presso la Galleria O., Roma 2014

All’ingresso due dipinti di Enza Galantini, finestre sotterranee, oscure e attorte di medio-grandi dimensioni, segnano il percorso Gruppo di pittori in un interno, come una dichiarazione di poetica che si trasforma, più ci si addentra nella superficie espositiva della Galleria O. Gli spazi di via dell’Arancio, solitamente dedicati a design e delle arti applicate moderne e contemporanee, aprono all’arte sotto l’egida curatoriale di Damiano Gullì e Arianna Rosica. Così mentre Paolo Gonzato propone due sviluppi dei sui rombi polimaterici su carta, accanto Angelo Mosca dipinge interni ispessiti dal colore, grigi e slavati. Sul finire della visita, invece, (in senso anti-orario) Angelo Sarleti regala un trittico dalla matrice di intarsi geometrico-ottici di assoluta brillantezza.

Ginevra Bria

Roma // fino al 15 marzo 2014
Gruppo di pittori in un interno
a cura di Damiano Gullì e Arianna Rosica
GALLERIA O.
Via dell’Arancio 46/49
info@galleriao.net
www.galleriao.net

CONDIVIDI
Ginevra Bria
Ginevra Bria è critico d’arte e curatore di Isisuf – Istituto Internazionale di Studi sul Futurismo di Milano. E’ specializzata in arte contemporanea latinoamericana. In qualità di giornalista, in Italia, lavora come redattore di Artribune e Alfabeta2. Vive e lavora a Milano.