L’arte? È una favola, a Ferrara

Palazzina Marfisa d’Este, Ferrara – fino al 31 dicembre 2013. Chiude in bellezza l’anno delle mostre con l’appuntamento “What is the Story?”. Una rassegna inserita nel progetto “Dentro le Mura”, curato da Yoruba e Federica Zabarri.

What is the Story? - veduta della mostra presso la Palazzina Marfisa d'Este, Ferrara 2013 - photo Giacomo Brini

Le funzioni del racconto reinventate da Giulia Bonora, Eva Frapiccini, Federico Lanaro, Roberto Pugliese e The Bounty Killart. Il luogo, la Palazzina Marfisa d’Este, è di fiaba, il tema pure. Ma draghi, principesse, aiutanti magici ed eroi prendono parte a una messa in scena contemporanea che reinventa i topoi della favola e li riattualizza nella discussione contemporanea. Così accade che una scarpina muti in un pene, nella plastica provocatoria dei Bounty Killart, gruppo di artisti torinese, e che un giardino fantastico si sviluppi in senso verticale, con cerbiatti – o le loro teste – che fanno capolino da nidi di rondine. Sono trofei (e il corpo dell’animale decollato che troneggia sul camino lo lascerebbe pensare)? Sono animali magici? Federico Lanaro non ce lo dice.

What is the Story? - veduta della mostra presso la Palazzina Marfisa d'Este, Ferrara 2013 - photo Giacomo Brini
What is the Story? – veduta della mostra presso la Palazzina Marfisa d’Este, Ferrara 2013 – photo Giacomo Brini

Eva Frapiccini, con i suoi Magnifici Misteri, riconnette la Storia con la S maiuscola della Seconda guerra mondiale con una vicenda personale della propria famiglia. L’artista, novella Ulisse, risolverà il rebus, sulle tracce del passato, in un’epopea tra fiaba e tragedia. Lo spettatore torna così a confrontarsi con la proposta di un tessuto narrativo nell’arte, tanto deprecato in certe produzioni del passato e oggi di nuovo in auge. E ciò che sembrava semplicemente invenzione torna così a parlar di realtà. E vissero tutti felici e contenti.

Santa Nastro

Ferrara // fino al 31 dicembre 2013
What is the story? L’arte contemporanea è una favola
PALAZZINA MARFISA D’ESTE
Corso Giovecca 170
0532 244949
[email protected]  
www.comune.fe.it/arteantica

CONDIVIDI
Santa Nastro
Santa Nastro è nata a Napoli nel 1981. Laureata in Storia dell'Arte presso l'Università di Bologna con una tesi su Francesco Arcangeli, è critico d'arte, giornalista e comunicatore. Attualmente è membro dello staff di direzione di Artribune. È inoltre autore per il progetto arTVision – a live art channel, ufficio stampa per l’American Academy in Rome e Responsabile della Comunicazione della Fondazione Pino Pascali. Dal 2011 collabora con Demanio Marittimo.KM-278 diretto da Pippo Ciorra e Cristiana Colli, con Re_Place, Mu6, L’Aquila e con Arte in Centro. Dal 2006 al 2011 ha collaborato alla realizzazione del Festival dell'Arte Contemporanea di Faenza, diretto da Angela Vettese, Carlos Basualdo e Pier Luigi Sacco. Dal 2005 al 2011 ha collaborato con Exibart nelle sue versioni online e onpaper. Ha pubblicato per Maxim e Fashion Trend, mentre dal 2005 ad oggi ha pubblicato su Il Corriere della Sera, Arte, Alfabeta2, Il Giornale dell'Arte, minima et moralia e saggi testi critici su numerosi cataloghi e pubblicazioni.