Una passeggiata verticale per i Pavimenti della Puglia

Giuseppe Restano invita a percorrere le suggestioni sparse per i labirinti decorativi della sua nuova serie di dipinti. In una personale da Claudio Poleschi a Lucca, fino al 15 giugno.

Giuseppe Restano - Pavimenti - veduta della mostra presso l'ex Chiesa di San Matteo, Lucca 2013

Racchiudere un mondo in un dettaglio, rievocando attraverso gli intrecci di una tradizione decorativa tutte le suggestioni che lo abitano. Con un abile gesto pittorico, Giuseppe Restano (Grottaglie, 1970) trasferisce sulla superficie verticale della tela il ricco repertorio ornamentale dei pavimenti pugliesi, trasformando quelle immagini mentali attraverso una sintesi formale che genera esempi inediti di pattern in stile. Le opere, distribuite tra gli spazi della Galleria Poleschi e un affascinante allestimento presso l’ex Chiesa di San Matteo, mostrano come la minuziosa tecnica pittorica dell’artista, priva di contorni e spessore materico, sia capace di visualizzare l’aura di ogni oggetto, scandendo le forme in un’alternanza di luce e colore. E una volta immersi in questo habitat metafisico, sembra quasi di conoscere le narrazioni sussurrate nei reiterati incontri di forme alternate, che conducono oltre la dimensione locale dell’ornamento, in un viaggio verso l’interiorità e le radici.

Manu Buttiglione

Lucca // fino al 15 giugno 2013
Giuseppe Restano – Pavimenti
CLAUDIO POLESCHI
Via Santa Giustina 21
EX CHIESA DI SAN MATTEO
Piazza San Matteo 3
0583 469490
[email protected]
www.claudiopoleschi.com

CONDIVIDI
Manu Buttiglione
Manu Buttiglione (Bari, 1983) è una storica dell’arte da sempre interessata alle diverse espressioni della creatività contemporanea, con un’attenzione particolare verso gli artisti della sua generazione. Dopo la laurea in Storia dell’arte contemporanea presso l’Università di Bologna ha intrapreso diverse collaborazioni con artisti, gallerie, spazi non profit e istituzioni tra l’Italia, il Regno Unito e la Lituania; al momento vive e lavora a Milano, con la valigia sempre pronta per nuove avventure.
  • andrea bruciati

    molto suggestiva l’installazione in Chiesa

  • cristiana

    Ci piace!