Intendersi a Radioartemobile

Diventa maggiorenne la rassegna “Camere” promossa da RAM – RadioArteMobile di Roma. E per questa edizione chiama a raccolta Alfredo Pirri, Alvin Curran e Maurizio Mochetti. In mostra, come da “Intese”, fino al 27 aprile.

Maurizio Mochetti, Effe, 2014

Sono Alfredo Pirri (Cosenza, 1957; vive a Roma), Alvin Curran (Providence, 1938; vive a Roma) e Maurizio Mochetti (Roma,1940) i protagonisti della mostra Intese, nell’ambito della XVIII edizione di Camere, alla RAM – RadioArteMobile. Un confronto diretto, il loro, in un ambiente raccolto, intimo, ma che esplode all’improvviso.
Lo spazio, infatti, esattamente come è inteso dai tre artisti, si dilata, va ben oltre quello visibile, e il tempo segue la stessa direzione, oltrepassando i confini reali delle pareti. L’osservazione ostinata delle opere esposte lascia, inoltre, immaginare fatti, Biennali, racconti, e una storia dell’arte appena passata, ma che, come un’eco, ritorna sempre. E se Mochetti attraversa lo spazio e il tempo datando la sua ultima opera al 2014, la musica di Curran – tra spartito e suoni – rimanda direttamente, oltre che a Giuseppe Chiari, alle sperimentazioni pioneristiche di John Cage, mentre nell’ultima stanza Pirri mette in mostra quella naturale inclinazione a trasformare il pensiero in arte.

Alessandra Fina

Roma // fino al 27 aprile 2013
Camere #18 – Intese
artisti: Alvin Curran, Maurizio Mochetti, Alfredo Pirri
RAM

Via Conte Verde 15
06 44704249
[email protected]

www.zerynthia.it

CONDIVIDI
Alessandra Fina
Vive a Roma. Ha conseguito la laurea magistrale in Curatore d’arte contemporanea presso l’Università La Sapienza. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati (Villa Torlonia, Caffè Letterario Roma ecc). Ha lavorato presso Palazzo delle Esposizioni come operatore didattico e addetta all’accoglienza. Ha partecipato alla redazione del testo Europa – America 1945 – 1985, una nuova mappa dell’arte a cura di Carla Subrizi e del catalogo della mostra Sguardi Multipli. Rassegna Nazionale di Arti Visive (Palazzo San Bernardino, Cosenza – Castello Estense, Ferrara). Ha collaborato con l’ufficio stampa Novella Mirri e Maria Bonmassar. Attualmente si occupa di comunicazione e public relation e collabora con importanti testate di settore: Artribune e Tafter.