La strategia dell’acqua

Costruisce marchingegni capaci di innescare processi di trasformazione in un ciclo continuo. Raffaello Ugo si misura con due installazioni mosse unicamente dall’acqua. Elemento costante nella produzione dell’artista e protagonista della performance prevista per il 2 febbraio dal titolo “Ogni singola goccia”.

Raffaello Ugo - Senza titolo

Avanzi della società industriale manipolati e assemblati. Attraversati da quell’elemento che plasma l’universo, che tutto circonda e scorre, simbolo di vita e rigenerazione che è l’acqua. Origina dal concetto duchampiano di decontestualizzazione dell’oggetto a favore di un’interpretazione dei materiali che richiama l’attenzione alla tutela e alla salvaguardia del pianeta, la riflessione di Raffaello Ugo secondo cui tutto può essere trasformato e rigenerato in un ciclo continuo. Così è nelle due installazioni – singole parti che interagiscono tra loro modificando le rispettive strutture – dove Ugo innesca complessi meccanismi mossi esclusivamente dal procedere dell’acqua, risultato di calcoli matematici e fisici.

Le gocce solcano le traiettorie offerte, scorrono sui fili per confluire in strutture di calderiana memoria e muovere lentamente i meccanismi sussurrando, come nelle fontane shishi-odoshi. Nel tentativo di restituire quell’aura di sacralità, che da sempre contraddistingue l’elemento liquido per eccellenza, evocando una dimensione poetica inattesa. Per rendere visibile l’anima degli oggetti.

Roberta Vanali

Cagliari // fino al 3 febbraio 2013
Raffaello Ugo – Cadenze
a cura di Efisio Carbone
SPAZIO (IN)VISIBILE
Via Barcellona 75
328 9850521
[email protected]

CONDIVIDI
Roberta Vanali
Critica, curatrice e giornalista d’arte contemporanea. Ha collaborato con le riviste d’arte Ziqqurat, Terzocchio e Grandimostre. 2000/2010 Caporedattrice per la Sardegna della rivista online e cartacea Exibart. Da gennaio a dicembre 2006 direttrice della Galleria Studio 20, via Sulis 20, Cagliari. Da marzo 2011 Caporedattrice per la Sardegna della rivista ARTRIBUNE Ideatrice della rubrica di iconografia Icon (on) Graphy per la rivista Artribune. Da aprile 2010 consulente artistica della galleria online Little Room Gallery. Da ottobre 2006 curatrice del blog BlogArte http://robertavanali.blogspot.com/ e della rubrica Interviews. Ha redatto circa 250 articoli e curato oltre cinquanta mostre in spazi pubblici, privati e musei.