Dipingere a Genova

Stessa generazione ma esiti diversi. Tre artisti giovanissimi si confrontano sulla pittura da Guidi & Schoen a Genova.

Young painters from Europe and the USA, Guidi & Schoen, Genova 2012 - photo Nuvola Ravera

Con Face to Face. Young Painters from Europe and Usa la galleria genovese apre la nuova stagione con un confronto sulla pittura contemporanea: protagonisti tre artisti sotto i 35 anni, provenienti dall’Europa e dagli Stati Uniti. Il torinese Guglielmo Castelli racconta con tratto e colori delicati storie intime di ispirazione autobiografica: un piccolo e malinconico catalogo di personaggi emblematici delle debolezze e dei limiti di molti. I paesaggi di Daniele Giunta, frutto della raffinata tecnica con cui stende l’inchiostro sulla seta, sono vedute eteree ed astratte, quasi riflessi dell’interiorità di chi osserva. Per David Mmramor invece la pittura è gesto più istintivo, intervento dai colori accesi su immagini fotografiche riconoscibili come il volto di Marilyn Monroe, reso mero pattern sul fondo della tela. Questo confronto accomuna gli artisti italiani per un uso più intimista del medium in contrapposizione a opere in cui la stratificazione di tecniche sembra volta a registrare i numerosi stimoli esterni di una città come New York dove Mmramor vive.

Valeria Barbera

Genova // fino al 10 novembre 2012
Face to Face. Young Painters from Europe and Usa
Guidi & Schoen
Vico Casana 31r
010 2530557
[email protected]
www.guidieschoen.com

CONDIVIDI