Il quadro nel quadro

La mostra degli ultimi lavori di Jonas Wood presso la David Kordansky Gallery di Los Angeles è una selezione di dipinti che raffigurano appartamenti, ritratti e still life immaginari, dai colori vividi e dalle linee marcate. Fino al 12 maggio.

Jonas Wood - French Open 2 - 2011

Immagini semplici e complesse allo stesso tempo, che si ispirano alla vita di tutti i giorni. Jonas Wood (Boston, 1977; vive a Los Angeles) scatta e raccoglie fotografie che poi usa per comporre i suoi scenari, superando così i limiti dello “sguardo unico” e talvolta perfino della prospettiva. Gli schizzi e i disegni ispirati da questi collage diventano poi gli studi per i dipinti, e questi ultimi appaiono a loro volta spesso in quadri successivi che raffigurano gli ambienti in cui sono stati appesi. Questa metodologia a più strati gli consente di lavorare su una grande quantità di informazioni visive e su momenti temporali distinti.
Wood racconta le luci e i colori di un determinato momento come si trattasse di qualcosa di antico e senza tempo. Elabora a più riprese le immagini, prima figurative, poi astratte – o viceversa – che rendono partecipe lo spettatore in modo totale. Come in Untitled (Kusama Double-Portrait) ad esempio, dove ci troviamo catapultati in una stanza di specchi con l’artista, il suo iPhone e Yayoi Kusama.

Jonas Wood - French Open 2 - 2011

Grande appassionato di sport e soprattutto di basket, Wood inserisce spesso nei suoi lavori il pallone a spicchi e i volti di grandi campioni degli anni d’oro dell’NBA. In mostra negli spazi di David Kordansky anche BBall studio, una vista dello studio dell’artista dove appesi alle pareti spiccano 54 dipinti quadrati di palle da basket, e Worthy 89, un ritratto in azione dell’ala grande dei Los Angeles Lakers durante l’All Star Game del 1989. French Open 2, del 2011, è invece un omaggio al tennis, senza i tennisti ma con gli sponsor.
In occasione di questa seconda personale di Wood a Los Angeles – dopo quella del 2010 presso l’Hammer Museum – verrà pubblicato un nuovo catalogo con i lavori degli ultimi cinque anni e un saggio di Michael Ned Holte.

Marco Annunziata

Los Angeles // fino al 12 maggio 2012
Jonas Wood
DAVID KORDANSKY GALLERY
3143 S. La Cienega Blvd. Unit A
+1 3105583030
[email protected]
www.davidkordanskygallery.com

CONDIVIDI
Marco Annunziata
Marco Annunziata, nato e cresciuto a Firenze, vive e lavora tra Italia, California e Cina. E' laureato in Architettura con una specializzazione in comunicazione visiva. Le sue foto e i suoi articoli su arte, moda e lifestyle sono stati pubblicati da Vogue Italia, Time Out Beijing, Posi+tive Magazine, Rolling Stone Indonesia, Dossier Journal, GQ, Elitism, YHBHS, e altri.