Strategie di fuga

Tre mostre personali negli spazi della burtoniana Dorothy Circus. Seven Moods, Aaron Jasinski e, nello spazio White Velvet, lo street artist Mr Klevra. Tre percorsi molto diversi che rivelano però alcuni punti in comune. A Roma fino al 7 aprile.

Seven Moods - She smiles

Tre personali per altrettanti artisti giovani, i cui percorsi di ricerca, sebbene autonomi, sono legati da una riflessione su linguaggi condivisi: la musica, le relazioni. Come se ciascuno cercasse di trovare, con la propria arte, una risposta, se non un antidoto, alle difficoltà della società contemporanea, problemi che troppo spesso spingono le nuove generazioni verso la fuga. L’unica evasione concessa, negli spazi della galleria, è quella virtuale, grazie alle opere presentate che, tramite la fantasia, rendono possibile un approccio critico nei confronti della realtà.
Marco Pisanelli, in arte Seven Moods, ragiona sulla bellezza, intesa nel suo significato profondo di ordine perfetto e forza generatrice, mentre il poliedrico Aaron Jasinski affronta una riflessione sulla musica. Nelle opere di entrambi, molte realizzate per l’occasione,  spiccano la ricerca sul colore e la tecnica raffinata.

Mr. Klevra - Cane

Se Moods e Jasinki cercano nella musica e nella bellezza una catarsi nei confronti della crisi, lo street artist Mr Klevra con Animal Lending offre per il medesimo quesito una risposta decisamente ironica. Nel White Velvet Space della galleria, infatti, a fuggire non sono giovani esseri umani, ma un emancipato gruppo di animali transgenici, che, equipaggiati da astronauti, decidono di abbandonare l’infausto pianeta terra.

Ludovica Palmieri

Roma // fino al 7 aprile 2012
Seven Moods – After the night
Aaron Jasinski – Cinephonica
White Velvet Space – Mr Klevra
DOROTHY CIRCUS GALLERY
Via dei Pettinari 76
06 68805928
[email protected]

www.dorothycircusgallery.com
 

CONDIVIDI