Il viaggio dell’arte contemporanea. Da Bari al Sud del mondo

Dalla multisegnica poster art di Bart Bartolomeus all’art brut a cui si ispira Astolfo Funes. Passando per il minimalismo di Domingo De Lucia e la “classicità futuribile” di Josè Coronel. Parte dalla Bluorg di Bari “Latinamente”, collettiva itinerante internazionale.

Scott Alger

Gli abbaglianti ologrammi di luce di Josè Coronel, il dirompente minimalismo purpureo di Domingo De Lucia, la torbida sensualità delle donne perdute di Astolfo Funes, immerse in un’atmosfera di amara ironia. È l’armonia dei contrasti, in connubio con l’intensità espressiva e la vitalità che emerge prepotente nella cultura latinoamericana, a costituire il fil rouge di Latinamente. La mostra itinerante, partita dalla BluorG gallery di Bari, toccherà altre città del Sud Italia, da Napoli a Roma. Il progetto è ideato da Dores Saquegna, direttrice della Primo Piano Living Gallery di Lecce. Otto gli artisti in mostra, sei venezuelani e due italiani, per costruire un ponte tra i Sud del mondo. Spicca, per l’originalità con cui viene affrontata  l’attualità delle trasformazioni sociali, l’opera di Ricardo B. Sanchez. La spettacolarizzazione della massa alla ricerca di un’identità politica o religiosa è ben resa nei ritratti di inquietanti folle, simili a quelle dei dannati nei gironi danteschi. Notevole è poi l’energia e l’eclettismo creativo sprigionati nelle Bartusgraphie, le serigrafie di Bart Bartolomeus.  “Graphyzines” che narrano un’esperienza artistica dinamica, all’insegna della poster art.

Cecilia Pavone

Bari // fino al 26 febbraio 2012
Latinamente
GALLERIA BLUORG
Via Celentano 92/94
080 9904379
[email protected]
www.bluorg.it


CONDIVIDI
Cecilia Pavone
Giornalista professionista, Cecilia Pavone è nata a Taranto e ha conseguito la laurea in Filosofia con specializzazione in Storia delle Dottrine Politiche all'Università degli Studi di Bari. Nel suo percorso professionale giornalistico ha lavorato per il quotidiano "Nuovo Corriere Barisera" di Bari specializzandosi nel settore cultura e spettacoli. Tra le sue collaborazioni: "Il Settimanale" di Bari, "Il Resto del Carlino" di Bologna, "Exibart" dal 2007 fino al febbraio 2011, quando ha seguito Massimiliano Tonelli e Marco Enrico Giacomelli alla nuova testata d'arte "Artribune". Attualmente scrive anche su "Lobodilattice.com" e "Metalwave.com".