Privacy, illustrazioni sul tema

Illustrazioni sul tema della privacy. Una collettiva di sguardi svolazzanti, con leggerezza e ironia, a conclusione di un concorso. E la personale di Roberto Innocenti, sfogliato da capo a piedi. Presso il Centro Culturale Santa Maria della Pietà di Cremona, fino al 29 gennaio.

Dimitri Fogolin - Occhi - pennarello punta fine e colorazione digitale - courtesy Ass. Tapirulan

La privacy è un tema ideale per un concorso di illustrazione. Uno sguardo leggero e ironico potrà infatti posarsi su innumerevoli situazioni quotidiane in cui la nostra riservatezza è invasa e farne lo specchio, più o meno deformante, in cui ciascuno può rivedersi, sorridere e fantasticare. La mostra Privacy, allestita negli spazi di Santa Maria della Pietà di Cremona, è l’occasione per gustare le migliori opere che hanno partecipato all’omonimo concorso dell’Associazione Tapirulan.

Ma ancor più meritevole di una visita è la sezione Da capo a piedi, dedicata al presidente della giuria Roberto Innocenti: oltre settanta illustrazioni che rivelano l’eccezionale bravura e sensibilità di questo eclettico maestro della narrazione per immagini. Libri appesi al muro.

Marco D’Egidio

Cremona // fino al 29 gennaio 2012
Privacy
CENTRO CULTURALE SANTA MARIA DELLA PIETÀ
Piazza Giovanni XXIII
[email protected]
www.tapirulan.it


CONDIVIDI
Marco D'Egidio
Ingegnere civile con la passione dell'arte e del cinema, scrive recensioni per Artribune da quando la rivista è stata fondata. Nel frattempo, ha recensito anche per Giudizio Universale e pubblicato qualche editoriale sul sito T-Mag. Sempre a tempo perso, tiene un blog sull'Huffington Post, dove segue i temi dell'attualità politica (ma pure dell'attualità in generale). Nato a Cremona nel 1984, vive e lavora a Roma. Quando può, viaggia.
  • TheStylist

    Nell’illustrazione di apertura dell’articolo quel mostro mi sembra quello cantato dai Litfiba nella canzone “Il Vento”:

    “…Questo mostro ha cento occhi cento occhi come spie…”