Mondo gatto!

Accumulazioni e simbologie estreme. Uno dei padri fondatori della Low Brow Art alla Galleria Colombo fino al 2 febbraio 2012. In scena le allegorie caotiche e vertiginose di Anthony Ausgang.

Anthony Ausgang - AAA Attention Ausgang (Mondo Gatto) - veduta della mostra presso la Galleria Antonio Colombo, Milano 2011

Dopo il consenso dello scorso anno della collettiva Fantasilandia, – attenta ricerca sul Pop Surrealism e sulla Low Brow Art – la Colombo Gallery di Milano ripropone, stavolta con una personale, uno dei nomi più interessanti nel panorama internazionale: Anthony Ausgang (Trinidad and Tobago, 1959; vive a Los Angeles). AAA Attention Ausgang è il titolo del progetto che vede l’intero spazio espositivo animato dai mondi “felini” dell’artista, che da sempre ne contraddistinguono la sfera immaginifica.

Colore estremo e grandi “gattoni colorati” raccontati in situazioni più pulp che mai, attraverso una sintassi visionaria che procede per eccesso ridondante e sempre sorprendente. Opere pittoriche dai toni irriverenti e dissacranti, per una poetica dell’allegoria estrema. Non ci sono confini, piuttosto ogni dettaglio apre a scivolamenti improbabili e sempre più impossibili.

Caterina Misuraca

Milano – fino al 25 febbraio 2012
Anthony Ausgang – AAA Attention Ausgang (Mondo Gatto)

a cura di Luca Beatrice
ANTONIO COLOMBO
Via Solferino, 44
02 29060171
[email protected]
www.colomboarte.com


CONDIVIDI
Caterina Misuraca
Caterina Misuraca nata a Lamezia Terme nel 1976. Vive e lavora a Milano. Laurea all’Università di Bologna in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo. Giornalista di cronaca, politica, costume e società. Curatrice mostre d’arte sociale (tra queste: OggettInstabili - Moti Urbani StazionImpossibili). Contitolare Agenzia di Comunicazione Misuraca&Sammarro. Organizza eventi di critical fashion ed ecodesign (tra questi: Natura Donna Impresa Verso Expò 2015 - IOricicloTUricicli). Dal 2008 collaboratrice di Exibart, da marzo 2011 passa ad Artribune.