Non sarà un graffito, ma piace

La street art torinese gode di ottima salute. Lo testimonia il successo di pubblico riscosso dalla mostra “Questo non è un graffito”, del collettivo Truly Design. Alla Galo Art Gallery fino al 26 novembre.

Rems182 - Pixelpancho - 2011

L’impressione, avvicinandosi alla Galo Art Gallery in occasione dell’inaugurazione della mostra di Truly Design, è quella di avere a che fare con uno degli affollatissimi locali che animano la vita notturna del quartiere multietnico di San Salvario, piuttosto che con una galleria d’arte. Un centinaio di persone, assiepate sul marciapiede, si aggiungono a quelle, numerosissime anch’esse, che si aggiravano tra i dipinti, le fotografie e i lavori site specific realizzati dai quattro membri del gruppo.

Emanuele ‘Rems182’ Ronco, Marco ‘Mach505’ Cimberle, Rocco Emiliano ‘Ninja1’ Fava e Mauro ‘Mauro149’ Italiano sono tutti dotati di una personalità ben distinta, che si riflette nelle rispettive opere. Si passa dagli intensi ritratti di importanti writer della scena nazionale, realizzati da Rems182, alla rossa fusione vorticosa di animali di Mach505, attraverso gli affascinanti incubi surreali di Mauro149, fino ai sorprendenti anamorfismi di Ninja1, che mettono in gioco la percezione visiva dello spettatore.

Andrea Rodi

Torino // fino al 26 novembre 2011
Truly Design – Questo non è un graffito
GALO ART GALLERY
Via Saluzzo 11G
011 7900074
[email protected]
www.galoartgallery.com


CONDIVIDI
Andrea Rodi
Andrea Rodi nasce a Chieri (TO), nel 1980. Prima di laurearsi in Filosofia presso l’Università degli Studi di Torino, con una tesi sulle influenze filosofiche nell’opera dello scrittore americano Paul Auster, ha vissuto per lunghi periodi negli Stati Uniti, a Londra e a Barcellona. Dal 2009 collabora con il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri), per il quale ha curato le mostre Project: Lid for a Submerged Wolrd (2010), Silvio Vigliaturo. Amazzoni (2011) e Young at Art, I stay Here (2012). Negli ultimi due anni ha scritto per diverse testate nel settore dell’arte contemporanea. Attualmente, lo si può leggere su Artribune, Inside Art e sul sito Atlantidezine.it. I suoi articoli sono raccolti sul blog http://torinocult.com.
  • Angelov

    robaccia

  • solko

    Interessantissimi e fortissimi sia i Truly Design che la Galo Art Gallery!

  • Cris

    SPETTACOLO VERO e …. PURO!! Grande GALO ART GALLERY