Installazioni come dipinti. A Brescia

Alla A Palazzo Gallery di Brescia, fino al 3 dicembre è di scena “Metodo Moderno” by Benny Chirco. Con un occhio alla sociologia di Pierre Bourdieu e un altro allo Sturm und Drang.

Benny Chirco - Cortile - courtesy A Palazzo Gallery, Brescia

Benny Chirco (Marsala, 1980) propone, nella spledida cornice del cinquecentesco Palazzo Cigola, una mostra fatta di dipinti, collage e installazioni dal titolo Metodo Moderno. Le monumentali sale della galleria si trasformano per dar vita a una narrazione che mescola sapientemente riflessioni, ricordi, emozioni e paure. Il suo pensiero, influenzato dalle teorie del sociologo e filosofo francese Pierre Bourdieu sul concetto di “violenza simbolica”, porta l’artista ad assimilare ed elaborare gli stimoli sociali, culturali e politici, cercando di interiorizzarli e riprodurli, dando nuova vita al quadro, uscendo a volte dalla cornice e contaminando le pareti con la vernice a spray. Chirco tratta le proprie installazioni come se fossero veri e propri dipinti; le sue visioni riportano ai principi dello Sturm und Drang, rompendo le convenzioni e riscoprendo le forze della natura.

Valentina Grandini

Brescia // fino al 3 dicembre 2011
Benny Chirco – Metodo Moderno
A PALAZZO GALLERY
Piazza Tebaldo Brusato 35

030
3758554
[email protected]

www.apalazzo.net


CONDIVIDI
Valentina Grandini
Profilo: Valentina Grandini (Pietrasanta, 1978) è storica dell’arte, curatrice indipendente, art advisor, fotografa e organizzatrice di mostre ed eventi legati all’arte contemporanea. Dal maggio 2011 collabora con Artribune. Dal 2008 svolge l’attività di art advisor collaborando con collezionisti privati alla creazione, all’incremento e alla gestione delle proprie collezioni, seguendo il lavoro di artisti italiani e stranieri, soprattutto delle ultime generazioni. Dal 2005 al 2008 ha lavorato per la Galleria Enrico Fornello di Prato e ha collaborato con istituzioni pubbliche e private creando progetti espositivi. Dal 2007 cura e progetta allestimenti artistici per alberghi, aziende e privati, con fotografie proprie ed opere d’arte contemporanea. Tra gli alberghi si ricordano l’Hilton Garden Inn, l’Hotel Brunelleschi, l’Hotel De La Ville ed il Demidoff Country Resort di Firenze, l’Una Hotel Versilia di Lido di Camaiore ed il Principe di Piemonte di Viareggio.