(Video)giochi proibiti

Divertirsi è un valore, non c’è dubbio. Ma con giudizio. Altrimenti insorgono vere e proprie malattie, mica solo dell’“anima”. Una sequela di strane artriti da Fabio Paris a Brescia, fino al 18 novembre.

Matteo Bittanti & IOCOSE - Atari Skinning - 2011

Tecno-patologie squadernate sulla carta fotografica. Il b-side della contemporaneità messo a nudo senza fronzoli: sono otto le immagini, frutto dello studio di quasi un anno dell’inedito ensemble comopsto da Matteo Bittanti e IOCOSE, che svelano l’anima oscura del mondo della socialità mediatica. Punto di partenza, lo studio di patologie reali e misconosciute, derivate dall’uso esagerato degli orpelli video-ludici: la Nintendonite, il pollice Playstation, oltre a disturbi visivi e tic nervosi. Malattie del corpo, ma anche malattie dell’anima: straniamento, alienazione, paranoia si leggono nella fissità degli occhi degli otto modelli che si sono prestati a incarnare, grazie anche all’aiuto di una make up artist, il contemporaneo e solitario male di vivere.

Isabella Berardi

Brescia // fino al 18 novembre 2011
Game Arthritis
a cura di Domenico Quaranta
www.fabioparisartgallery.com