Trip to India

Due viaggi, il fascino di un Paese lontano e ricco di colori. Leon Morrocco narra con semplicità la complessità dell’India. Fino al 17 luglio, alla Edward Cutler Gallery di Milano.

Leon Morrocco - Waiting for a Lift, Rickshaw Stand, Varanasi – 2009

La pittura di Leon Morrocco (Edimburgo, 1942) riflette il fascino e il tumulto cromatico del Paese che ritrae. L’artista scozzese espone le sue opere sin dal 1970, con questa mostra si presenta per la prima volta in Italia. I suoi lavori hanno la capacità di condurre lo spettatore in un viaggio. La mostra non è un reportage, è un racconto. La sua ricchezza? Nella capacità del ricordo di trasfigurare la realtà.

Morrocco, durante i suoi viaggi in India (nel 2009 e nel 2010), ha accumulato bozzetti, impressioni del mondo che si svolgeva davanti ai suoi occhi. Rientrato in Scozia, ha convertito i disegni in dipinti, restituendo il fascino di una suggestione, di una visione, di una memoria. Morrocco racconta la sua India, e lo fa con il dono dell’immediatezza, riuscendo nella sfida di comunicare l’aspetto più intimo di un viaggio.

Valentina Mariani

Milano // fino al 17 luglio 2011
Leon Morrocco – Recent paintings from India
www.edwardcutler.com