Omaggio bolognese a due “maestri”. In fotografia

Sette fotografi riuniti per omaggiare due grandi maestri: Andres Serrano e Jürgen Schadeberg. Insieme per scoprire la preziosità e la perizia dell’oggetto fotografico. In mostra a L’Ariete di Bologna, fino al 30 luglio.

Andres Serrano - Church - courtesy L’Ariete artecontemporanea, Bologna

La fotografia come effettiva porzione di realtà, ma soprattutto come téchne, unicum insostituibile, che rispolvera il pittoricismo, se non il fascino del dagherrotipo. Questa la direzione comune che porta fino al linguaggio della pittura e del cinema. La manualità delle botteghe rinascimentali rivive con i due ritratti di Andres Serrano, icone risultato di un meticoloso e certosino lavoro in studio.

Ma anche con Luca Piovaccari, Andrea Maioli e Marco Lugli, e si sviluppa in predelle neopop con Betty Zanelli. Scenari di stampo cinematografico affiorano nel mondo neorealista di Jürgen Schadeberg e nelle docu-fiction del duo PetriPaselli. Mentre Roberto Bissani e Umberto Ciceri racchiudono l’afflato dell’esistenza in una sola immagine, in barba alla cronofotografia di Eadweard Muybridge.

Leonardo Iuffrida

Bologna // fino al 30 luglio 2011
Photo
www.galleriaariete.it

CONDIVIDI
Leonardo Iuffrida
Leonardo Iuffrida ha conseguito con lode la laurea magistrale in Arti Visive presso l’Università di Bologna. Si interessa soprattutto degli intrecci tra arte e moda, in particolare attraverso il mezzo fotografico. Ha pubblicato i saggi Steven Klein. Lo sguardo provocante della fotografia di moda in Obiettivo Moda. Incursioni nella fotografia di moda contemporanea a cura di F. Muzzarelli (Bup 2010) e Neopop & Fashion. L’alba del nuovo millennio in Agatha Ruiz de la Prada loves Elio Fiorucci. Arte e moda dalla Pop al Neopop a cura di F. Fabbri e F. Muzzarelli (Silvana Editoriale 2011). Ha collaborato con Exibart, il bookazine internazionale Circus e il sito pittimmagine.com. Suoi scritti sono apparsi su Vogue Italia e L’Uomo Vogue in relazione ai contest promossi da Vogue.it. E’ direttore editoriale e autore dei testi di Nob - realnob.blogspot.com, blog di stile al maschile dedicato all’approfondimento degli immaginari di moda. E’ stato fashion editor per il video “Noble Note” realizzato per Z Zegna.