Il Caffé Biffi va a Piacenza e cambia look

Appuntamento allo storico Biffi, in compagnia di Casorati, Ginsberg, Bacon e Spiderman. Perché “i mecenati esistono ancora”. Parola di Davide Corona, in mostra fino al 25 giugno a Piacenza.

Davide Corona - Marvels - 2009

Pietro Casella, presidente della Biffi e collezionista, trasforma Palazzo Marazzani Visconti in galleria d’arte. “Lo storico locale della Galleria Vittorio Emanuele”, dice, “è stato il punto di ritrovo di artisti e intellettuali, uno dei simboli della vecchia Milano. è per questa ragione che desidero far conoscere il nostro marchio attraverso il marketing culturale”. Leda Calza (gallerista) inaugura con lo scultore Coletta, seguiranno Afro, Della Torre, Xerra e tanti altri. Grande attenzione è per gli artisti emergenti, sostenuti con una mostra personale, catalogo e l’acquisto di un’opera. Quest’anno tocca a Davide Corona (Piacenza, 1981). Il mondo raccolto espone autoritratti in cui il viso è celato da un libro (come ne Il giovane Holden) o dove scarpe e gambe sono circondate da fumetti colorati sul pavimento (Marvel). Autoritratti intellettuali più che fisici, che strizzano l’occhio al realismo di Hopper.

Maria Chiara Cardini

Piacenza // fino al 25 giugno 2011
Davide Corona – Il mondo raccolto
www.biffiarte.it

CONDIVIDI
Maria Chiara Cardini
Maria Chiara Cardini consegue il Diploma di Laurea all'Accademia di Belle Arti di Brera, indirizzo Pittura, con una tesi sulla figura di Tina Modotti. In seguito si specializza in fotografia presso il cfp Bauer di Milano. Oltre che di arte e fotografia si interessa di scrittura narrativa. Lavora a Milano per la Galleria San Fedele come responsabile organizzativa.
  • iansolo

    che quotazione hanno questi quadri?