Leonardo & friends

O meglio, solo i “friends”. A Pavia si celebra l’amicizia fra Italia e Russia. Accostando dipinti dell’Ermitage e dei Musei Civici locali…

Dettaglio della Flora di Francesco Melzi

Questa volta l’Ermitage tira fuori i pezzi pregiati. Se per la mostra sul Seicento spagnolo aveva portato a Pavia poco più che fondi di magazzino, oggi mette mano a 22 opere di eccellenza: Foppa, Luini e Giampetrino arrivano al Castello Visconteo per raccontare la Lombardia negli anni di attività di Leonardo. Epigoni e allievi, come Francesco Melzi, ma anche copie; fino a chi con Leonardo, in fondo, ha poco o nulla a che fare (vedi Bergognone). Assenti eccellenti – ma sarebbe stato chiedere troppo – le Madonne Litta e Benois. Ad accompagnare le opere, in mostra fino a luglio con altrettanti pezzi della collezione dei Civici, anche il direttore dell’Ermitage Michail Piotrovskij. A ottobre Pavia renderà il favore: nella mostra sull’Ottocento italiano in allestimento a San Pietroburgo anche i Faruffini e i Cremona conservati nei suoi Musei.

Francesco Sala



fino al 10 luglio 2011
Leonardeschi
a cura di Tatiana Kustodieva e Susanna Zatti
[email protected]

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.