Artribune cresce. Arriva Arianna Rosica. Si occuperà di progetti speciali e marketing

Con l’ingresso di Arianna Rosica nel gruppo di lavoro si conferma la volontà di Artribune attrarre i migliori professionisti presenti sulla scena e di continuare così il percorso di sviluppo cominciato nel 2011, per essere sempre più capillare, presente e innovativo

Arianna Rosica
Arianna Rosica

Arianna Rosica si unisce alla squadra di Artribune. 41 anni, d’origine abruzzese, ma da anni residente a Milano, dopo una lunga esperienza a Flash Art Italia, la Rosica si occuperà dei Progetti speciali e del marketing mettendo a disposizione il suo know-how. Una specificità del suo operato è la capacità di creare un dialogo tra realtà culturali, artisti e aziende per dare vita a nuove sinergie, con particolare attenzione alla valorizzazione e promozione del territorio e alle realtà locali. Due significative esperienze in questo senso sono la creazione di Travelogue, residenza d’artista che dal 2008 vede coinvolti sul territorio di Capri artisti di varie generazioni – da Sandro Chia a Gianfranco Baruchello, da Ettore Spalletti a Stefano Arienti, da Liliana Moro a Marie Cool e Fabio Balducci – per avvicinare gli studenti delle scuole dell’isola ai linguaggi del contemporaneo attraverso lezioni e workshop, e il Festival del Paesaggio, sempre a Capri, ideato e curato con Gianluca Riccio e giunto quest’anno alla sua seconda edizione, che attraverso mostre, eventi e lecture propone una nuova lettura del paesaggio da inediti punti di vista autoriali. Oltre a varie altre esperienze curatoriali.

IL RUOLO DI ROSICA

In Artribune Rosica si occuperà dello sviluppo di nuovi prodotti editoriali, dei rapporti con le aziende e gli enti locali, della necessaria espansione dei referenti che sostengono il brand anche fuori dal mondo dell’arte. In considerazione di quanto è oggi alto l’interesse di tutte le aziende più attente ad avere una presenza profonda, seria e strutturata nel mondo della cultura e la loro necessità di essere affiancate da soggetti competenti e in grado di realizzare prodotti, comunicazione e progetti.

ARTRIBUNE IN SVILUPPO

Con l’ingresso di Arianna Rosica nel gruppo di lavoro si conferma la volontà di Artribune di espandere maggiormente il proprio raggio d’azione nel mercato italiano e internazionale, grazie all’ingresso nel team dei migliori professionisti presenti sulla scena e la progettazione di nuove strategie di business. Un percorso di ulteriore sviluppo avviato già lo scorso anno con l’ampliamento del reparto commerciale e l’inserimento, a fianco della responsabile Cristiana Margiacchi, di Rosa Pittau. Ma le novità non finiscono qui: sta entrando nella squadra anche Alessandro Ottenga, project manager culturale che curerà la nascita di nuovi dipartimenti aziendali dedicati alla formazione e ai bandi e programmi europei e nel reparto grafico è partito un significativo cantiere che porterà entro il primo trimestre del 2018 al ridisegno totale del giornale cartaceo. Tutte queste novità sono sotto l’occhio della società Business Value, incaricata – dopo un piano strategico approntato da Fabio Severino – di redigere un dettagliato business plan di sviluppo e consolidamento nei prossimi anni. Artribune, che nel 2018 compirà 7 anni, conta attualmente uno staff composto da 16 persone e una rete di oltre 250 collaboratori distribuiti in Italia e nel mondo.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.