Vando Figueiredo – Aaaldeota

Pontedera - 19/07/2011 : 30/08/2011

Esposizione di pittura di Vando Figueiredo, uno degli artisti più affermati del Nord-Est del Brasile, che denuncia una società devota al consumo frenetico e alla mercificazione dell’arte. Il titolo della mostra non è casuale: Aldeota è un quartiere nobile di Fortaleza, città di provenienza del pittore, nello stato del Cearà del Brasile, dove si concentrano la maggioranza dei centri commerciali e degli shopping centers.

Informazioni

  • Luogo: CENTRUM SETE SÓIS SETE LUAS
  • Indirizzo: Viale Rinaldo Piaggio 82 - Pontedera - Toscana
  • Quando: dal 19/07/2011 - al 30/08/2011
  • Vernissage: 19/07/2011 ore 21.30
  • Autori: Vando Figueiredo
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: tutti i giorni (escluso domenica e festivi) ore 18-20 Il 19, 20 e 22 luglio aperto anche dalle h 21.30 alle h 24.00 Altri orari su appuntamento Chiuso dal 1 al 22 agosto
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

SIAMO USCITI DAL PALEOLITICO?

Un viaggio nel tempo attraverso pitture rupestri
e graffiti contemporanei

Si dice che il Brasile sia il nuovo gigante economico su scala mondiale. Ma gli artisti, figure caratterizzate da sempre da un conflitto interno con la società e con i tempi, come vivono questa crescita galoppante? Una risposta ce la può fornire la prossima mostra del Centrum SSSL di Pontedera: “AAALDEOTA”, l’esposizione di pittura di Vando Figueiredo, uno degli artisti più affermati del Nord-Est del Brasile, che denuncia una società devota al consumo frenetico e alla mercificazione dell’arte

Il titolo della mostra non è casuale: Aldeota è un quartiere nobile di Fortaleza, città di provenienza del pittore, nello stato del Cearà del Brasile, dove si concentrano la maggioranza dei centri commerciali e degli shopping centers.
L’armonia dei colori, le forme imprecise, le linee discontinue e le pennellate cariche di materia di Vando, lasciano emergere quello che il poeta e artista plastico Carlos Macedo definisce come “il ritratto post-moderno di una società che accumula conoscenza e abbandona i valori”. Animali eleganti, figure umane che lasciano trasparire un erotismo vago e senza pretese, donne seducenti che ballano danze remote: pitture simili a quelle rupestri che invitano a riflettere sulla modernità della nostra società e su come un artista brasiliano possa interpretare un tale stato di crescita economica.
Le opere di Vando Figueiredo sono esposte in varie istituzioni pubbliche sudamericane (Ambasciata del Brasile a Santiago del Cile, il parlamento dello Stato del Ceará…), e saranno in mostra, per la prima volta in Italia, dal 19 luglio al 30 agosto al Centrum SSSL di Pontedera.
L’inaugurazione di martedì 19 luglio alle ore 21.30 sarà un’occasione più unica che rara di fare esperienze dirette di musica e arte: il pittore brasiliano sarà presente per accompagnare il pubblico nella lettura più profonda delle sue immagini semplici e l’Associazione “Centro Integrado Gira Mundo” si esibirà in un suggestivo spettacolo di capoeira - arte marziale tipica brasiliana a metà tra lotta e danza –. Dulcis in fundo, alle ore 22 l’animato gruppo basco Korrontzi salirà sul palco del cortile del Centrum per far ballare tutti al ritmo del tradizionale organetto diatonico.