Un Giardino Incantato

Venezia - 01/06/2011 : 16/07/2011

Gli artisti invitati a confrontarsi in questo contesto di alto pregio, sono giunti a risultati artistici del tutto personali, cogliendo in vario modo gli aspetti più interessanti della relazione tra scultura e natura.

Informazioni

Comunicato stampa

All’interno della cornice prestigiosa del Giardino storico di Palazzo Soranzo Cappello, BonelliLAB è lieta di presentare la mostra di scultura Giardino Incantato.
Tramite l'ingresso dell'omonimo palazzo che si affaccia in Rio Marin, ci si avvia al giardino attraverso un vialetto in masegni. Ai lati di questo primo cortile, sono collocate alcune sculture di imperatori romani, che introducono e dialogano con le sculture contemporanee presenti nello spazio immediatamente circostante

La vista si apre sullo spazio abitato da alberi e bassa vegetazione e termina sulla loggia di ispirazione classica con un porticato sorretto da colonne, abbellito da altre statue di epoca romana.
Gli artisti invitati a confrontarsi in questo contesto di alto pregio, sono giunti a risultati artistici del tutto personali, cogliendo in vario modo gli aspetti più interessanti della relazione tra scultura e natura. Dal 1 giugno al 16 luglio saranno esposte sculture e installazioni dei seguenti artisti: Matteo BASILE’, Corrado BONOMI, Jessica CARROLL, Aron DEMETZ, Marco FANTINI, Giovanni FRANGI, Michelangelo GALLIANI, Robert GLIGOROV, Paolo GRASSINO, Andrea SALVETTI, Wainer VACCARI, Nicola VERLATO e Velasco VITALI.

La mostra è curata da Elisabeth Sarah Gluckstein e con il patrocinio della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso, il Comune di Venezia e la Provincia di Venezia.

BonelliLAB is pleased to announce the sculpture show Giardino Incantato (Enchanted Garden) in the eminent frameset of the historic garden in Palazzo Soranzo Cappello. The entrance to the space is path with century trees. On each side of this first backyard there are roman sculptures of Roman emperors facing contemporary sculptures positioned all around. The sight broadened itself immediately after over a crowd of old trees and greens and end over the view of the Classical-like little temple with columns.
The artists are invited to confront themselves with this peculiar background taking the most interesting aspects of the relationships between artworks and nature. From 1st June to 16th July the artists exhibiting in the Garden will be: Matteo BASILE’, Corrado BONOMI, Jessica CARROLL, Aron DEMETZ, Marco FANTINI, Giovanni FRANGI, Michelangelo GALLIANI, Robert GLIGOROV, Paolo GRASSINO, Andrea SALVETTI, Andrea SALVETTI, Wainer VACCARI, Nicola VERLATO e Velasco VITALI.
The show is curated by Elisabeth Sarah Gluckstein under the patronage of the Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso, the Municipality of Venezia and the Province of Venezia.


All’interno della cornice prestigiosa del Giardino storico di Palazzo Soranzo Cappello, BonelliLAB è lieta di presentare la mostra di scultura Giardino Incantato.
Tramite l'ingresso dell'omonimo palazzo che si affaccia in Rio Marin, ci si avvia al giardino attraverso un vialetto in masegni. Ai lati di questo primo cortile, sono collocate alcune sculture di imperatori romani, che introducono e dialogano con le sculture contemporanee presenti nello spazio immediatamente circostante. La vista si apre sullo spazio abitato da alberi e bassa vegetazione e termina sulla loggia di ispirazione classica con un porticato sorretto da colonne, abbellito da altre statue di epoca romana.
Gli artisti invitati a confrontarsi in questo contesto di alto pregio, sono giunti a risultati artistici del tutto personali, cogliendo in vario modo gli aspetti più interessanti della relazione tra scultura e natura. Dal 1 giugno al 16 luglio saranno esposte sculture e installazioni dei seguenti artisti: Matteo BASILE’, Corrado BONOMI, Jessica CARROLL, Aron DEMETZ, Marco FANTINI, Giovanni FRANGI, Michelangelo GALLIANI, Robert GLIGOROV, Paolo GRASSINO, Andrea SALVETTI, Wainer VACCARI, Nicola VERLATO e Velasco VITALI.

La mostra è curata da Elisabeth Sarah Gluckstein e con il patrocinio della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso, il Comune di Venezia e la Provincia di Venezia.

BonelliLAB is pleased to announce the sculpture show Giardino Incantato (Enchanted Garden) in the eminent frameset of the historic garden in Palazzo Soranzo Cappello. The entrance to the space is path with century trees. On each side of this first backyard there are roman sculptures of Roman emperors facing contemporary sculptures positioned all around. The sight broadened itself immediately after over a crowd of old trees and greens and end over the view of the Classical-like little temple with columns.
The artists are invited to confront themselves with this peculiar background taking the most interesting aspects of the relationships between artworks and nature. From 1st June to 16th July the artists exhibiting in the Garden will be: Matteo BASILE’, Corrado BONOMI, Jessica CARROLL, Aron DEMETZ, Marco FANTINI, Giovanni FRANGI, Michelangelo GALLIANI, Robert GLIGOROV, Paolo GRASSINO, Andrea SALVETTI, Andrea SALVETTI, Wainer VACCARI, Nicola VERLATO e Velasco VITALI.
The show is curated by Elisabeth Sarah Gluckstein under the patronage of the Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso, the Municipality of Venezia and the Province of Venezia.