Tra prevenzione e cura. Quando la cultura è solidale

Roma - 14/12/2017 : 14/12/2017

Creatività al servizio della salute: nasce il sodalizio tra l’Accademia di Belle Arti di Roma e la Susan G. Komen Italia. Tutte le iniziative presentate con una tavola rotonda.

Informazioni

  • Luogo: ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA
  • Indirizzo: Via Di Ripetta 222 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 14/12/2017 - al 14/12/2017
  • Vernissage: 14/12/2017 ore 10
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

Roma, 12 dicembre 2017 – Arte, creatività, prevenzione e cura: è questo il fil rouge che unisce l’associazione non profit Susan G. Komen Italia per la lotta ai tumori del seno e l’Accademia di Belle Arti di Roma. La partnership sarà resa ufficiale con una tavola rotonda che si terrà presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Roma il 14 dicembre alle ore 10.
Daranno il via ai lavori Mario Alì, Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Roma, e Riccardo Masetti, Presidente della Susan G. Komen Italia

Interverranno: Stefano Magno, responsabile Servizio di Terapie Integrate del Centro di Senologia Policlinico Universitario A. Gemelli; Nicoletta Agostini, coordinatrice Progetto “Rigenera” Accademia di Belle Arti di Roma. Modera: Tiziana D’Acchille, Direttrice Accademia di Belle Arti di Roma. Parteciperanno all’incontro: Gianni Letta, Presidente Associazione Civita; Sabrina Alfonsi, Presidente Primo Municipio; Eugenio Gaudio, Magnifico Rettore dell’Università La Sapienza di Roma; Giuseppe Novelli, Magnifico Rettore Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
 CREATIVITÀ - In occasione della tavola rotonda verranno ufficialmente proclamate i tre vincitori del primo contest lanciato ad aprile 2017 dall’Accademia per la realizzazione grafica di supporti di


comunicazione a favore della Susan G. Komen Italia: Francesca Ceccarelli, vincitrice del 1° premio; Guendalina Fazioli e Carolina Monaco, ex aequo, per il 2° premio. I partecipanti all’incontro potranno visionare i bozzetti e i tre prototipi realizzati dalle vincitrici, che saranno esposti in Aula Magna.
 PREVENZIONE - Nel corso della giornata, il corpo docente e gli studenti di Belle Arti avranno l’opportunità di usufruire dei controlli gratuiti messi a disposizione grazie alla “Carovana della Prevenzione”, il nuovo progetto ideato congiuntamente dalla Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli e dalla Susan G. Komen Italia per offrire gratuitamente prestazioni cliniche e diagnostiche di prevenzione. Dall’1 ottobre 2017, le tre Unità Mobili della Carovana (una per la prevenzione dei tumori del seno; una per la prevenzione dei principali tumori ginecologici e di altre principali patologie oncologiche prevalenti nelle donne; e una di prevenzione primaria per offrire consulenze specialistiche e percorsi personalizzati utili all’adozione di stili di vita più corretti) stanno percorrendo l’Italia con l’obiettivo di garantire almeno 25.000 prestazioni mediche di prevenzione entro la fine del 2018.
 CURA – La partnership tra Susan G. Komen Italia e l’Accademia di Belle Arti di Roma si esplica anche attraverso il progetto RIGENERA, coordinato dal dott. Stefano Magno e finanziato dalla Komen Italia, che da aprile 2017 offre un laboratorio gratuito di Arte per la Terapia inserito nel percorso di cura delle pazienti oncologiche del Polo per la Salute della Donna della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma. Attraverso l’espressione artistica, le partecipanti possono più facilmente avviare un processo di crescita personale che trasformi la malattia in un’opportunità di rigenerazione. La partecipazione al laboratorio artistico-espressivo permette infatti, attraverso tecniche grafiche, pittoriche, plastiche, di entrare in contatto con sé stesse, scoprire le proprie risorse, esprimendo liberamente la propria visione del mondo e del proprio vissuto.
 ARTE – La tavola rotonda sarà l’occasione per lanciare anche le prossime iniziative tra Susan G. Komen Italia e l’Accademia di Belle Arti.
Nel corso della nona edizione del Pink Tie Ball, il tradizionale Charity Gala della Komen Italia, verranno presentati alcuni disegni sul nudo femminili creati da artisti invitati dall’Accademia di Belle Arti per incrementare la raccolta fondi a favore della lotta ai tumori del seno.
Le opere, circa una decina, verranno battute all’asta nel corso del Gala e saranno esposte, in una sezione “ARTE”, nei prestigiosi saloni dell’Hotel St. Regis di Roma.
L’8 Marzo 2018 prenderà il via la Maratona di storici dell’Arte provenienti dai maggiori istituti universitari romani per parlare del nudo femminile in alcune opere d’arte. La maratona sarà un’occasione per lanciare il secondo contest tra gli studenti dell’Accademia e avviare anche la 19esima Race for the Cure di Roma.