Totem italici: diritti agli Autori

Roma - 20/07/2011 : 20/07/2011

Totem italici: diritti agli Autori nasce dall’idea di offrire spunti di riflessione in tema di tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi. Si tratta di gigantesche strutture materiche, realizzate con legno, sabbia, acrilici e resine industriali Metropolis by IVAS, lavorate sul fronte e sul retro, posizionate verticalmente, quasi a costituire una folla di persone - autori che invocano la tutela dei propri diritti.

Informazioni

  • Luogo: LA PELANDA
  • Indirizzo: Piazza Orazio Giustiniani 4 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 20/07/2011 - al 20/07/2011
  • Vernissage: 20/07/2011 dalle ore 19.00 alle ore 24.00
  • Autori: Fabrizio Di Nardo, Piero Orlando
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Sito web: http://www.officinamaterica.com
  • Email: macro@comune.roma.it
  • Patrocini: Totem italici: diritti agli Autori è promosso e curato da Officina Materica con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro storico di Roma Capitale. Si ringrazia per la cortese ospitalità il MACRO Testaccio e la Fondazione Valore Italia, oltre agli sponsor tecnici di Officina Materica - Studio di Architettura Giammetta & Giammetta, METROPOLIS by IVAS, Mottolese Comunicazioneventi, PVA s.r.l., FRI Communication Group, LP Terranova Event – ELETTROPORGET snc, e ai media partner L’ideale e All Info .

Comunicato stampa

Mercoledì 20 luglio, presso la struttura del MACRO Testaccio dalle ore 19.00 alle ore 24.00 avrà luogo l’evento dal tema Totem italici: diritti agli Autori, promosso e curato dagli artisti di Officina Materica, Fabrizio Di Nardo e Piero Orlando, presenti attualmente anche alla 54. Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia, Padiglione Italia - Regione Lazio, Roma, Palazzo Venezia, (fino al 22 settembre 2011), con l’opera Metalchemica



L’evento si svolgerà nella splendida cornice del complesso ottocentesco dell’ex Mattatoio romano, sede del MACRO Testaccio, nel nuovo Centro di produzione culturale La Pelanda, a sostegno dell’arte e della musica italiana di eccellenza, in contemporanea con la Mostra Unicità d'Italia. Made in Italy e identità nazionale, realizzata sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico e curata dalla Fondazione Valore Italia in collaborazione con l’Associazione del Design Italiano (ADI) e la Fondazione ADI - Compasso d’Oro. Nella stessa occasione sarà possibile visitare anche la mostra dedicata ai progetti di uno degli studi di architettura più importanti del mondo, Snohetta, unica tappa italiana di un tour mondiale che la Norvegia ha voluto dedicare allo studio-icona della sua architettura contemporanea.

Totem italici: diritti agli Autori nasce dall’idea di offrire spunti di riflessione in tema di tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi. Si tratta di gigantesche strutture materiche, realizzate con legno, sabbia, acrilici e resine industriali Metropolis by IVAS, lavorate sul fronte e sul retro, posizionate verticalmente, quasi a costituire una folla di persone - autori che invocano la tutela dei propri diritti. Una vera e propria installazione artistica emozionale che valorizza il contesto espositivo e riunisce sotto un minimo comune denominatore tutte le idee e le aspirazioni di artisti ed autori, utile strumento di conoscenza per una seria e profonda riflessione individuale sulla tutela e valorizzazione dei diritti d’autore e della persona.

In apertura di serata, intorno alle ore 21.00, si svolgerà una performance live dell’artista Maurizio Pio Rocchi con l’esibizione delle danzatrici Giada Gubinelli e Vanessa Valle e l’accompagnamento musicale del quintetto jazz di Leonardo Cesari composto da Federico Pascucci al sax tenore, Claudio Corvini alla Tromba, Bruno Salicone al pianoforte e Gabriele Greco al contrabbasso che presenterà brani tratti dal suo ultimo album Jazz Combo: Chasing the beat. Inoltre l'artista Nunzio Di Fabio presenterà il video Mandala dinamico, dedicato all'arte oggettiva ispirata alla geometria pitagorica. Visual Technology a cura di Maximiliane Giurastante.

Nel corso della serata sarà anche esposta la scultura architettonica IPOCENTRO - opera presentata in occasione della 12. Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia nell’ambito del progetto E-picentro, sul tema della ricostruzione delle città colpite dal sisma, accompagnata dalla riproduzione dei video Ipocentro, viaggio onirico dentro l’opera realizzato dal filmaker Alessio Fattori, E-picentro di Giammetta e Metalchemica di Alessio Fattori.

Con questa iniziativa Officina Materica anticiperà il suo prossimo progetto creativo Art for Dignity, parte artistica integrante del Festival Internazionale dei Diritti Umani, in programma dal 10 al 17 settembre presso la struttura del Campus Universitario “Selva dei Pini” di Pomezia, in occasione dei primi 50 anni di attività di Amnesty International Italia.

L’intero evento, oltre che un momento di creatività, di conoscenza e di informazione, sarà dunque un’ottima occasione per raccogliere energie creative e nuove idee.

Totem italici: diritti agli Autori è promosso e curato da Officina Materica con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro storico di Roma Capitale.
Si ringrazia per la cortese ospitalità il MACRO Testaccio e la Fondazione Valore Italia, oltre agli sponsor tecnici di Officina Materica - Studio di Architettura Giammetta & Giammetta, METROPOLIS by IVAS, Mottolese Comunicazioneventi, PVA s.r.l., FRI Communication Group, LP Terranova Event – ELETTROPORGET snc, e ai media partner L’ideale e All Info .