Tirate sul curatore #4

Roma - 25/09/2017 : 25/09/2017

smART – polo per l'arte è lieta di presentare il quarto appuntamento di Tirate sul curatore un progetto a cura di Saverio Verini di approfondimento sul ruolo del curatore.

Informazioni

Comunicato stampa

smART – polo per l'arte è lieta di presentare il quarto appuntamento di Tirate sul curatore un progetto a cura di Saverio Verini di approfondimento sul ruolo del curatore.

L'incontro previsto con Christian Caliandro è fissato per lunedì 25 settembre alle ore 18.45

Appartenente a una generazione affacciatasi alla critica e alla cura di mostre a partire dai primi anni del nuovo millennio, Caliandro è tra i più apprezzati interpreti nel suo ambito, rivolge in particolare la sua attenzione alla scena artistica italiana – di cui è una delle voci più autorevoli – e ai suoi protagonisti più recenti, con una spiccata attitudine alla riflessione teorica.

Tirate sul curatore, titolo che fa il verso al film Tirate sul pianista (1960) di François Truffaut, cerca di dare una risposta ad alcuni interrogativi – tra curiosità e perplessità – che circondano la figura del curatore. Attraverso una serie di incontri con cinque curatori si cercherà di delineare metodologie, approcci e idee che caratterizzano la pratica curatoriale: un panorama tutt'altro che uniforme e omologato per cercare di definire la funzione – le funzioni – del curatore e la sua capacità di incidere su una mostra, sulla carriera di un artista, su un progetto.
Tra maggio e ottobre 2017, presso gli spazi di smART – polo per l'arte di Roma, si alterneranno cinque voci capaci di testimoniare la varietà di attitudini con le quali approcciarsi a questo "mestiere": curatori istituzionali e curatori indipendenti, autori di grandi mostre e organizzatori di progetti sperimentali, direttori di museo e fondatori di spazi non convenzionali.
I curatori racconteranno i propri percorsi – dagli esordi fino alle più recenti iniziative –, le fonti di ispirazione, i propri progetti, mettendo in risalto affinità e divergenze. Ogni incontro, moderato da Saverio Verini, offrirà così non solo spunti per riflettere sul ruolo del curatore, ma proporrà diversi punti di vista sulla storia dell'arte, delineando delle narrazioni e dei percorsi inediti.

COMUNICATO STAMPA


Christian Caliandro è storico e critico d'arte contemporanea, studioso di storia culturale ed esperto di politiche culturali. E' docente di Storia dell'Arte presso l'Accademia di Belle Arti di Foggia. Ha pubblicato La trasformazione delle immagini. L'inizio del postmoderno tra arte, cinema e teoria, 1977–'83 (Mondadori Electa 2008), Italia Reloaded. Ripartire con la cultura (Il Mulino 2011, con Pier Luigi Sacco) e Italia Revolution. Rinascere con la cultura (Bompiani 2013). Dal 2004 al 2011 ha curato su Exibart le rubriche inteoria e essai; dal 2011 cura su Artribune le rubriche Inpratica e Cinema. Collabora inoltre regolarmente con La Gazzetta del Mezzogiorno, minima&moralia, che–Fare; ha scritto articoli per i quotidiani Il Fatto Quotidiano, Linkiesta e Il Corriere del Mezzogiorno, e per le riviste Domus, Inside, Scenari, Alfabeta2. Ha curato numerose mostre personali e collettive, in spazi pubblici e privati tra cui l'American Academy in Rome, la Galleria d'Arte Contemporanea Osvaldo Licini di Ascoli Piceno, il CUBO–Centro Unipol Bologna e la Fondazione Museo Pino Pascali di Polignano a Mare.