The Bounty Killart

Sanremo - 18/11/2016 : 17/02/2017

Un connubio tra arte e design, tra stile e ironia che, da questo venerdì, ospiterà una personale del gruppo torinese “The Bounty Killart”.

Informazioni

  • Luogo: ARCHIMANIA SANREMO
  • Indirizzo: corso Mombello 9/11 - Sanremo - Liguria
  • Quando: dal 18/11/2016 - al 17/02/2017
  • Vernissage: 18/11/2016 ore 18
  • Generi: design, arte contemporanea, personale
  • Orari: lun 15:30-19:30/ mar-sab 9:30-12:30/15:30-19:30

Comunicato stampa

Riapre la stagione culturale e invernale della città di Sanremo, caratterizzata anche quest’anno dalle esposizioni organizzate presso gli spazi rinnovati di Archimania a Sanremo. Un connubio tra arte e design, tra stile e ironia che, da questo venerdì, ospiterà una personale del gruppo torinese “The Bounty Killart”.

Archimania si riconferma non solo studio per la progettazione d’interni, show room di pezzi d’arredo originali, ma anche galleria espositiva, attenta alle nuove tendenze nel panorama artistico contemporaneo.
Su questa linea, sempre in costante ascesa, Monica, Ida e Laura ospitano un percorso innovativo delle ultime opere del gruppo “The Bounty Killart”


Si tratta di un importante evento, al quale si potranno degustare ottimi aperitivi tra le grandi icone della storia dell’arte, reinterpretate ironicamente dagli artisti Gualtiero Marchioretto, Rocco D'Emilio, Dionigi Biolatti e Marco Orazi, oppure cogliere i dialoghi tra le stoffe, le carte da parati e la produzione tessile dei Killart.
Archimania, da tempo rappresentante a Sanremo di questi quattro artisti piemontesi, propone una mostra di lunga durata, perché tutti abbiano la possibilità di cogliere ogni aspetto tagliente, ironico e analitico del percorso pensato.

The Bounty Killart nasce da una passione per l’arte e dall’amicizia. È così che, nel 2002, Gualtiero Marchioretto, Rocco D'Emilio, Dionigi Biolatti e Marco Orazi, all’epoca studenti dell'Accademia Albertina di Torino, decidono di unirsi, formando un quartetto d’eccellenza.
Fin da subito, la carriera dei quattro ragazzi prende una piega internazionale, che li farà conoscere, grazie a numerose mostre personali e collettive, nel panorama artistico contemporaneo.

Per conoscere meglio “The Bounty Killart”, si consigliano il sito e la pagina Facebook:

https://www.facebook.com/thebountykillart/?fref=ts
http://www.thebountykillart.com