Stefan Hirsig – Waves in February

Milano - 15/09/2011 : 15/10/2011

L'artista, attraverso collage, dipinti, e sculture sperimenta l’uso del colore, della luce, della forma e dei materiali costruendo composizioni complesse in cui i vari elementi si combinano per creare effetti inaspettati che spiazzano l’osservatore inducendolo così ad un intimo dialogo con l’opera d’arte.

Informazioni

  • Luogo: PRIMO MARELLA GALLERY
  • Indirizzo: Viale Stelvio 66 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 15/09/2011 - al 15/10/2011
  • Vernissage: 15/09/2011 ore 19
  • Autori: Stefan Hirsig
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Primo Marella Gallery è lieta di invitarvi all'inaugurazione della mostra personale dell’artista tedesco Stefan Hirsig (Berlino, 1966).

L'artista, attraverso collage, dipinti, e sculture sperimenta l’uso del colore, della luce, della forma e dei materiali costruendo composizioni complesse in cui i vari elementi si combinano per creare effetti inaspettati che spiazzano l’osservatore inducendolo così ad un intimo dialogo con l’opera d’arte.

Il linguaggio utilizzato dall'artista è una rielaborazione di differenti stili come la Op Art degli anni Sessanta, il Purismo, la Action Painting, il Costruttivismo e la Pop Art; di cui si intuiscono reminescenze e armoniche contaminazioni



Tecnologia, architetture, design e musica gli ambiti da cui l’artista attinge maggiormente nell’elaborazione delle sue complesse composizioni artistiche.

Hirsig attraverso le sue opere gioca con le nostre associazioni mentali e i nostri punti di vista producendo una dinamica costruita attraverso citazioni più o meno dirette con il mondo del passato e del presente.

In occasione della mostra verrà presentata in anteprima la monografia “Stefan Hirsig. Waves in February” a cura di Rainer Croner ed Alexandra Von Stosch edita da Prearo Editore. Alla presenza dell’artista book signing.