Sensi d’Estate, la rassegna culturale estiva organizzata dal Museo Omero compie dieci anni e si propone al suo affezionato pubblico ricca di novità, pur mantenendo la consueta e vincente formula basata sull’ideazione di percorsi multisensoriali fra arte, teatro, musica, odori e sapori.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO TATTILE STATALE OMERO
  • Indirizzo: Mole Vanvitelliana, Banchina da Chio 28 - Ancona - Marche
  • Quando: dal 07/07/2011 - al 25/08/2011
  • Vernissage: 07/07/2011 ore 20
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, serata – evento
  • Orari: Tutti i giovedì di luglio e agosto, dalle 20,00 alle 24,00
  • Biglietti: ingresso libero A pagamento, con prenotazione obbligatoria, Gusto ad arte - Aperitivo e dintorni: 10 euro, Soci Coop Adriatica 8 euro.
  • Email: redazione@museoomero.it

Comunicato stampa

SENSI D’ESTATE 2011- X EDIZIONE
Percorsi multisensoriali di Arte, Teatro, Musica, Odori e Sapori
Tutti i giovedì di luglio e agosto, dalle 20,00 alle 24,00
Ancona, Museo Tattile Statale Omero, Via Tiziano 50

ANCONA - Sensi d’Estate, la rassegna culturale estiva organizzata dal Museo Omero compie dieci anni e si propone al suo affezionato pubblico ricca di novità, pur mantenendo la consueta e vincente formula basata sull’ideazione di percorsi multisensoriali fra arte, teatro, musica, odori e sapori



Tutti i giovedì di luglio e agosto (dal 7 luglio al 25 agosto per un totale di otto appuntamenti) si inizia alle ore 20,00 con “Gusto ad arte - Aperitivo e dintorni”: lo chef Elis Marchetti interpreta in maniera originale i piatti della tradizione marchigiana con i prodotti offerti da diverse aziende locali: Mastro Fornaio Giuliano Pediconi, Trionfi Honorati - Caseificio Piandelmedico, Malacari di Offagna, cooperativa Pescatori di Portonovo, La Terra e il Cielo di Arcevia. Gli aperitivi, coordinamenti da Francesca Petrini, si svolgono all’aperto in uno spazio appositamente allestito nel porticato di palazzo Leopardi, sede della Regione Marche, adiacente al Museo. La prenotazione è obbligatoria, il costo è di 10 euro (Soci Coop Adriatica 8 euro).

Alle 21,30 nella panoramica terrazza di palazzo Leopardi, iniziano i concerti e gli spettacoli teatrali con la direzione artistica di Deborah Vico. L’esordio è dedicato alle colonne sonore dei film con “Omaggio a Nino Rota nei 100 anni dalla nascita” del Nino Rota Ensemble (7 luglio), si prosegue con le sonorità jazz del giovane Gershwin Quintet e il loro “Oh ladies… be good!” (14 luglio), il flamenco cantato e ballato dei Mediterranea con “La spagna e Federico Garcìa Lorca” (21 luglio), il folk del gruppo Vincanto con “Tempo. Canti di vita nella tradizione orale” (24 luglio). Ad agosto apre la grande e rinomata Piera Lombardi con il coinvolgente concerto folkloristico “Terronia” (4 agosto), segue l’ensemble musicale La Compagnia di Musicultura e i ritmi anni ‘60 e ‘70 di “Ricordar cantando canzoni e canzonette” (11 agosto). Gli ultimi due appuntamenti vedono come protagoniste persone che vivono e portano in scena la disabilità con un forte senso di autoironia se non sarcasmo: il 18 agosto è la volta del collaudato spettacolo “Lavoro? ... (Ma) se non vedo l'ora” del gruppo teatrale della sezione di Ancona dell’Unione Italiana Ciechi, il 25 agosto chiude con “Targato h contro-mono-logo” David Anzalone, in arte “Zanza”, conosciuto al grande pubblico per la partecipazione a “Vieni via con me” di Fazio e Saviano.

Tutte le serate si concludono nel cortile del Museo con le degustazioni gratuite delle bevande offerte da “Cecconi Mario - L’arte del Bere” di Osimo e il gelato artigianale prodotto da Paolo Brunelli della Gelateria “Al Belvedere” di Agugliano. Grazie alla collaborazione con la scuola secondaria di primo grado Donatello, e al lavoro dei ragazzi, si è concluso il murale Cielo e Terra che abbellisce il comune cortile all’aperto.

Nelle sale del Museo è sempre aperta e visitabile fino al 31 agosto la mostra “Omaggio a Walter Valentini”, pittore, incisore e scultore di fama internazionale (Pergola, 1928). L’esposizione, curata dall’architetto Massimo Di Matteo e dotata di supporti per non vedenti e ipovedenti, nasce a maggio con il progetto “Arte Insieme” di cui l’artista è stato testimonial. Le opere di Valentini, tre preziose sculture in bronzo di piccole dimensioni e due bellissime tavole in terracotta refrattaria, dialogano con tredici lavori creati dagli studenti dei licei artistici marchigiani e dell’Accademia di Belle Arti di Macerata. Durante le serate di Sensi d’estate saranno possibili visite tattili guidate e due appuntamenti con attività laboratoriali per i più piccoli.

Otto appuntamenti di qualità, tutti i giovedì di luglio e agosto, con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ancona e il sostegno della Banca delle Marche e dell’Associazione “Per il Museo Tattile Statale Onlus”.

Informazioni e prenotazioni: Museo Tattile Statale Omero, Via Tiziano 50, Ancona.
Web www.museoomero.it - e-mail [email protected] - telefono 071 28 11 93 5.
Orario estivo del Museo: Luglio e Agosto, dal martedì al venerdì: 9 - 13; 16 - 20; sabato e domenica: 16 - 20. Chiusura: lunedì, 15 agosto.
Ingresso libero ai concerti, agli spettacoli teatrali, alla mostra, al museo e alle degustazioni in cortile.
A pagamento, con prenotazione obbligatoria, Gusto ad arte - Aperitivo e dintorni: 10 euro, Soci Coop Adriatica 8 euro.



Seguono allegati:
• Calendario Gusto ad arte – aperitivo e dintorni
• Calendario spettacoli
• Scheda Mostra Walter Valentini


CALENDARIO GUSTO AD ARTE
Aperitivo e dintorni all’aperto
ore 20,00 Porticato palazzo Leopardi – accesso dal Museo Omero

Lo chef Elis Marchetti interpreta in maniera originale i piatti della tradizione marchigiana con i prodotti offerti dalle aziende locali:

7 luglio Azienda agraria Trionfi Honorati - Caseificio Piandelmedico
14 luglio Cooperativa agricola La Terra e il Cielo di Arcevia
21 luglio Azienda agricola Malacari di Offagna
28 luglio Cooperativa Pescatori di Portonovo
4 e 11 agosto Fattoria Petrini di Monte San Vito
18 e 25 agosto Mastro Fornaio Giuliano Pediconi.

Coordinamento: Francesca Petrini della Fattoria Petrini di Monte San Vito.
Prenotazione obbligatoria. Max: 50 persone. Costo: 10 euro. Per i Soci Coop Adriatica: 8 euro.


CALENDARIO MUSICA E TEATRO
ore 21,00 Terrazza palazzo Leopardi – accesso dal Museo Omero
Ingresso libero. I posti a sedere sono limitati. Si accettano solo prenotazioni per persone con disabilità. Ogni serata il pubblico potrà sostenere con una donazione le attività dell’Associazione per il Museo Tattile Statale Omero Onlus.

GIOVEDÌ 7 LUGLIO
OMAGGIO A NINO ROTA NEI 100 ANNI DALLA NASCITA
Nino Rota Ensemble
Tiziana Santarelli, soprano
Giannina Guazzaroni, violino
Federica Torbidoni, flauto
Diletta Dell’Amore, oboe e corno inglese
Cecilia Amadori, violoncello
Deborah Vico, pianoforte
------------------------------------------
GIOVEDÌ 14 LUGLIO
OH LADIES… BE GOOD!
GERSHWIN QUINTET
Letizia Ragazzini, sax soprano e flauto
Mariella Donnaloia, sax contralto
Isabella Fabbri, sax tenore
Laura Rocchegiani, sax baritono
Maria Giulia Cester, pianoforte
------------------------------------------

GIOVEDÌ 21 LUGLIO
LA SPAGNA E FEDERICO GARCÌA LORCA
MEDITERRANEA
Andrea Candeli, chitarra
Corrado Ponchiroli, voce, ballo, palmas
Michele Serafini, flauto
Chiara Guerra, ballo, palmas
------------------------------------------
GIOVEDÌ 28 LUGLIO
TERRONIA
Piera Lombardi
------------------------------------------
GIOVEDÌ 4 AGOSTO
TEMPO Canti di vita nella tradizione orale
Gruppo Folk Vincanto
Simone Bompadre, voce, chitarra classica, organetti
Mauro Fabbri, voce, flauti, clarinetto e percussioni
Roberto Raponi, voce
Riccardo Rocchetti, voce, chitarra, percussioni
Francesco Savoretti, percussioni
Carlo Celsi, violino, voce
------------------------------------------
GIOVEDÌ 11 AGOSTO
Musicultura presenta
RICORDAR CANTANDO CANZONI E CANZONETTE
di Piero Cesanelli
testi di Piero Cesanelli e Carlo Latini
Ensemble musicale la Compagnia
Adriano Taborro, chitarre, violino, mandolino
Paolo Galassi, basso, chitarre, mandolino, slide guitar
Kasta, voce, chitarra, armonica
Riccardo Andrenacci, percussioni
Alessandra Rogante, voce, chitarra
Valentina Guardabassi, voce
Elisa Ridolfi, voce
Giulia Mattutini, voce
Francesco Caprari, voce
El Chopas, voce, chitarra
Marumba, tastiere, keyboard
Piero Cesanelli, voce, chitarra, arrangiamenti
Giulia Poeta, Maurizio Marchegiani, narratori
Andrea Pompei, Montaggio audio video fotografico
-----------------------------------------
GIOVEDÌ 18 AGOSTO
LAVORO? ... (MA) SE NON VEDO L'ORA
Spettacolo teatrale.
Gruppo Teatrale della Sezione di Ancona dell’Unione Italiana Ciechi
Regia di Antonio Lovascio.
Con Giulia Pagoni, Stefania Terrè, Barbara Roefaro.
------------------------------------------
GIOVEDÌ 25 AGOSTO
TARGATO H contro-mono-logo
Spettacolo teatrale.
David Anzalone
Regia e musiche di Alessandro Castriota.


MOSTRA OMAGGIO A WALTER VALENTINI
Se usciamo a un sentiero ignoto
(o del viaggiar con Walter Valentini)
La mostra è dedicata al Maestro Walter Valentini (Pergola, 1928), pittore, incisore e scultore di fama internazionale. L’esposizione si presenta con una formula particolare: le opere dell’artista, tre preziose sculture in bronzo di piccole dimensioni e due bellissime tavole in terracotta refrattaria, dialogano con tredici lavori creati dagli studenti dei licei artistici marchigiani e dell’Accademia di Belle Arti di Macerata. I lavori si ispirano al tema del viaggio, inteso come riflessione e presa di coscienza sul proprio percorso di vita. Linee rette e linee curve, forme solide e ombre, rilievi e incisioni, grumi e levigature, questi gli elementi grammaticali del linguaggio valentiniano, sapientemente combinati in una sintassi ritmica e armoniosa, percepibile non solo visivamente ma anche tattilmente.
Opere in mostra di Walter Valentini:
1. Di-Segno (rilievo in terracotta - misure cm 58 x 39 x 1,5)
2. Superficie (rilievo in terracotta - misure cm 63 x 41 x 02)
3. Porta d'oro (scultura in bronzo - misure cm 35 x 22 x 12)
4. Arco del cielo (scultura in bronzo - misure cm 40 x 16,5 x 19)
5. Astro della sera (scultura in bronzo - misure cm 40 x 46 x 27)
La mostra inaugurata sabato 14 maggio per la Notte dei Musei nasce con la IV edizione del progetto "Arte Insieme - cultura e culture senza barriere" di cui Valentini è stato testimonial. Cura e allestimento mostra: Architetto Massimo Di Matteo. La mostra è dotata di supporti tiflodadittici per non vedenti e ipovedenti.
Durante le serate di Sensi d’estate saranno possibili visite tattili guidate e alcuni appuntamenti con attività laboratoriali per grandi e piccoli.