Ria Lussi – Fragile

Roma - 01/12/2017 : 11/12/2017

L’artista esprime attraverso l’utilizzo metaforico di materiali tutti i fragili, resistenti e luminosi, un’intera cosmogonia di esseri, suscettibili, metamorfici che sembrano rappresentare l’intera gamma delle emozioni umane.

Informazioni

  • Luogo: MUCCIACCIA CONTEMPORARY
  • Indirizzo: piazza Borghese 1 A, 00186 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 01/12/2017 - al 11/12/2017
  • Vernissage: 01/12/2017 ore 18,30
  • Autori: Ria Lussi
  • Curatori: Gianluca Marziani
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Apertura al pubblico 1°dicembre – 11 dicembre 2017 | Orari martedì – sabato, 10.30 – 19.00; domenica e lunedì chiusi
  • Uffici stampa: MARIA BONMASSAR
  • Editori: CARLO CAMBI

Comunicato stampa

Mucciaccia Contemporary inaugura venerdì 1°dicembre 2017, alle ore 18.30, la mostra personale di Ria Lussi dal titolo Fragile.

Che cosa viene in mente pensando alla parola “fragile”? È a partire da questa domanda che l’artista avvia una riflessione sul tema della fragilità come caratteristica intrinsecamente umana. L’artista esprime così attraverso l’utilizzo metaforico di materiali tutti i fragili, resistenti e luminosi, un’intera cosmogonia di esseri, suscettibili, metamorfici che sembrano rappresentare l’intera gamma delle emozioni umane



Aperta fino all’11 dicembre, è una mostra in cui l’osservatore diventa tutt’uno con l’osservato, a condivisione della condizione esistenziale in cui siamo tutti fragili e resistenti.

I materiali utilizzati dall’artista per le opere in mostra (circa venti) – vetro, neon, e seta – richiedono cura e controllo, suggeriscono di essere trattati con delicatezza, inducendo al gesto affettivo.

Per le opere in neon e in vetro di Murano, Ria Lussi si è avvalsa del contributo dell’eccellenza delle maestranze italiane con cui vengono realizzati pezzi unici, di raro valore.

In occasione della mostra sarà stampato un catalogo (CAMBI editore).