Regeneration #2 – Cracking Art Group

Venezia - 04/06/2011 : 20/08/2011

Seconda tappa per il tour delle chioccioline di Cracking Art Group al Boscolo dei Dogi di Venezia. Evento in concomitanza con la Biennale dove il Group è ufficialmente invitato.

Informazioni

Comunicato stampa

Venezia, maggio 2011 –Dopo la fortunata esposizione presso l’Exedra Milano, inaugura sabato 4 giugno dalle 18.30 alle 21.00 la seconda tappa dell’esposizione “Regeneration, Cracking art Group” realizzata grazie alla partnership con Bag Milano.

Le 30 chiocciole arancioni in plastica riciclabile delle dimensioni di 1 m di lunghezza, 90 cm di altezza e 60 cm di larghezza che hanno invaso il Boscolo di Milano, invaderanno il Boscolo Dei Dogi dal 4 giugno ad agosto, in concomitanza con l’inizio della Biennale di Venezia, dove Cracking Art Group è invitato ufficialmente ad esporre presso il Padiglione Italia


Il Cracking Art Group è stato selezionato per l’Iniziativa Speciale del 150° promossa dal Padiglione Italia e l’installazione sarà esposta al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino messo a disposizione dalla Regione Piemonte dal 23 giugno a fine luglio.

La mostra milanese ha ricevuto grande consensi (www.bagmilano.com/momenti per il video della vernice): per questo motivo è stato concordato un Tour del progetto Regeneration all’interno della catena Boscolo in concomitanza con i grandi eventi dell’arte italiana.

La chiocciola, simbolo di lentezza e di uno sviluppo urbano progressivo e controllato, ma anche di casa, rifugio e identità, vuole rappresentare un senso di calma, l’idea del prendere tempo per riflettere come via per la rigenerazione. La chiocciola è però anche l’@ di internet, simbolo di una città della comunicazione, tecnologica e all’avanguardia.

Per il Cracking Art Group, composto da Renzo Nucara, Marco Veronese, Alex Angi, Carlo Rizzetti, Kicco, William Sweetlove, la rigenerazione “vuole essere la rinascita attraverso la consapevolezza delle nuove energie e il cibo che è energia per l’uomo.”
Di qui l’importanza data alla tutela dell’ambiente e al riciclaggio, testimoniata dall’impiego di plastica riciclabile per sensibilizzare il pubblico.

Questo evento fa parte di un ciclo di esposizioni legate all’arte e alla creatività che saranno presenti al Boscolo Exedra Milano nel corso dell’anno, grazie alla
partnership recentemente siglata con BAG Milano che si occuperà della gestione degli stessi.

Grazie a questa nuova esposizione di opere d’arte Boscolo Hotels, l’unica catena italiana di lusso nel mondo, riconferma il proprio ruolo di protagonista consolidato del panorama artistico contemporaneo.




BOSCOLO HOTELS
Boscolo Hotels opera nell’industria alberghiera attraverso hotel di prestigio in importanti città d’arte italiane ed europee e centri d’affari: Roma, Milano, Venezia, Firenze, Verona, Vicenza, Bologna, Padova, Treviso, Varese, Nizza, Praga, Budapest e Lione.

Ad oggi gli hotel gestiti sono 22, 4 e 5 stelle, attraverso due società controllate, rispettivamente BH4 S.p.A. e BH5 S.p.A., costituite per guidare le due diverse linee di prodotto.

Tutti gli hotel della catena sono destinati ad una clientela di alto profilo ed ispirati allo stile tipicamente italiano nell’eleganza e nella cortesia e possono considerarsi ambasciatori del life-style italiano nel mondo. Contraddistinto fin dagli inizi da una mentalità e da un'ottica internazionale, negli ultimi anni Boscolo Hotels ha ulteriormente accelerato il processo di crescita sui mercati esteri, acquisendo strutture di prestigio in diversi paesi europei.